BRESCIA EST - VALLI DEL MARMO - ALTO NAVIGLIO - VALTENESI - VALTROMPIA - FORESTA ALTO GARDA OCCIDENTALE - OLTRE CONFINE

CALIFORNIA COUNTRY RUN

Per informazioni, iscrizioni e risultati della gara cliccare sul volantino

locandina CALIFORNIA COUNTRY RUN

TRIT TROT TRAT TRAIL

Per informazioni, iscrizioni e risultati della gara cliccare sul volantino

locandina TRIT TROT TRAT TRAIL

  • acchiappa la busta?

    La vedo dura che a la gara di venerdì ci starà di assegnare anche la busta pesante 50€.Busta bianca con un 50 euro bills. Pila di cinquanta euro note in open mail  envelopeon calcestruzzo. Una delle banconote in euro piegato in una busta  come un presente Foto stock - Alamy La vedo dura che a la gara di venerdì ci starà da premiare coi zainetti de la Quechua.Zaino Quechua ottimo per lavoro e tempo libero a meno di 9€! Esatto, le iscrizioni al momento sono stitiche, in fase molto stitica e nemmeno la dolce EuchessinaAi bambini buoni la Dolce Euchessina. E a quelli cattivi? Che spingano… -  Facciabuco.com de la busta pesante 50€ e nemmeno gli zainetti della Quechua pieni di prodotti, nemmeno questo è lassativo è buono per far correre sul waterY2043 Dolce EUCHESSINA purgativa - Pubblicità del 1932 - Old advertising |  eBay  (water = il modulo iscrizioni della gara in home page. Busta e Zainetto  = la dolce Euchessina) qualche partecipante in più.Ai bambini buoni la dolce euchessina e a quelli cattivi? Che spingano -  Facciabuco.com Visto che, chi salta una gara delle tre di Combinata Colorata è fuori da le premiazioni finali, la vedo invece bene per i pochi iscritti, e non fatemi mettere i nomi, voi che vi siete iscritti già sapete, e siete al momento in nove. A questo punto voi nove, esatto ne è entrato uno ma nel frattempo ne è uscito un altro, esatto, al momento solo voi nove potete anche pensare di giocarvela per il riconoscimento finale che ci starà a ottobre. Questa gara di venerdì sera 1 luglio, le iscrizioni on-line chiudono a GIOVEDI’ a ORE 12, già a venerdì mattina, a questa gara già a venerdì mattina sei già fuori tempo, sei già fuori regola. OUT FUORI DA OGNI REGOLA: "A Novel of The Prohibited Series" eBook : Ricci,  Manuela: Amazon.it: Kindle StoreA questo punto se non hai provveduto prima, esatto, ti conviene, se vuoi partecipare, fare iscrizione li direttamente sul campo gara. Esatto, non perdi tempo a compilare il modulo che poi non te lo teniamo buono. Sono solo due minuti di tempo che perdi a compilare il modulo, ma se lo fai già a dopo mezzogiorno di Giovedì sei già fuori regola, esatto, se una regola c’è. Anche per un minimo di rispetto per chi la regola l’ha anche osservata. 10 regole d'oro da osservare in cucinaDopo, capisco che fa anche caldo e capisco che è anche una gara del Torneo Podistico e, esatto, che anche se non partecipi non perdi un gran di che. Credo che forse riusciremo a battere ancora una volta un record, esatto, quello con minor partecipazione a una gara li alla California, che stato un sabato pomeriggio, una California Race anno 2017, dove che n°40 premi in palio e totale i partecipanti? in n°28 compresi, compresi runners e tapascioni. RUNNERS VALBOSSA: giugno 2012Esatto, è finita la situazione dove si trovano gli stessi premi e con qualsiasi numero di partecipanti. I tempi sono cambiati, non capiterà mai più che regaliamo una bici holland28 pollici Donna Holland Bicicletta 3 marce Coppi Liberty, verde scuro :  Amazon.it: Sport e tempo libero in palio ai gruppi e che la va poi a beccare un gruppo di finamai n°6 iscritti, esatto, ai tempi, gara Cucchetto Mountain Run con partenza dal campo sportivo di Nuvolento, quella che ha vinto Rambaldini, con sei iscritti la bici se l’aveva beccata il Gruppo Villaggio Sereno gli era stata assegnata la bici per il gruppo più numeroso, ben n° sei iscritti. (dove in altro comitato per una coppa riciclata ci devono stare e minimo n°10 iscritti. Però la contenti, mentre al Torneo Podistico cosa così sarebbe da storcere il naso, storcere il naso se va bene. Ma sai che ricami se il Torneo Podistico mettere in palio coppe riciclate. Esatto, ci son state donne a storcere il naso per i 60€ della busta del gioco Fortunose Chiappe. Che forse è sempre valido il detto, più gli dai e più si lamentano?) Questa cosa di montepremi indipendentemente dal numero iscritti era a anni e anni fa, adesso questa cosa è da scordarsela, adesso i premi seguono l’andazzo delle preiscrizioni. Esatto, concetto ispirato da un foglio di un bambino delle medie e che riporta la frase: … non fate la terza guerra mondiale che dopo la dobbiamo studiare anche a scuola già ne son bastate due a farmi stare sui libri e a rubarmi il giocare … A mercoledì mattina questo si va già a fare spesa di prodotti da mettere sul piatto di portata del montepremi. La scelta non è de l’organizzazione, la scelta dei premi, esatto, la scelta è dettata e obbligatoriamente, scelta dettata dal numero dei preiscritti a gara entro mercoledì sera. Mentre per via delle squadre e della fase Combinata Colorata a iscriversi è buona fino a giovedì a mezzogiorno. Ecco, questa la sbrodolata quella che a riguardo la gara serale CALIFORNIA COUNTRY RUN. Adesso l’altra gara e altra sbrodolata e a riguardo la gara TRIT TROT TRAT TRAIL. Qui le iscrizioni on-line si chiudono a sabato a mezzogiorno. Questa gara è anche la prima che premiamo la fase del gioco de le Combinate Colorate. Qui se la giocano in cinque e visto le preiscrizioni non escludo situazioni particolari, dove che capita una premiazione finale che non t’aspetti, perchè potrebbe rientrare anche un sesto atleta a giocarsela per le tre buste finali.. Detto questo, questa settimana, al weekend è pregna,QUEST ONCE- A-DAY Pregna Multi- All in One pregnancy formula containing 24  nutrients, including folic acid, iron and calcium, prevents constipation or  digestive discomfort: Buy Online at Best Price in UAE - staremo a vedere che cosa partorirà. 1 ABBRACCIO (mauro)


  • acchiappa la busta?

    Ci sta chi è che conosce su che regole si basa questo gioco, ma sono di più chi invece non le conosce, anzi, che proprio non glie ne può fregar di meno.Satira - Regole | Corriere di Malta Esatto, una gara del Torneo Podistico è come una qualsiasi altra gara, ACCHIAPPA LA BUSTA è una cosa in +, è un valore aggiunto. Esatto, non è che se non hai la squadra non puoi partecipare. Esatto, come a le altre gare partecipi, se sei tra chi diritto di premio, a tagliarla fine, se sei un runner e non un tapascione, e che ti alleni per diventare sempre più forte a correre e che il tuo impegno ti ha portato a essere tra i più forti in gara, ecco che, n’è più e ne meno come a le altre gare vai in premiazione.Premiazioni Sezionali 2019 - TSN Torino Esatto, cambia niente da le altre gare di corsa a piedi, che chiamale run o chiamale quello che vuoi, sempre corsa a piedi è, e non devi sentirti declassato a seconda di come battezzata la gara e i suoi partecipanti. Sai che cosa è una corsa a piedi? sai che differenza c’è tra correre e camminare? non il sottoscritto, ma le regole della Fidal a chiarirlo. Correre a piedi vuol anche dire che a un certo punto de l’azione di corsa, a un certo punto nessuno dei due piedi ha contatto col suolo, sono in aria. Questo che, più veloce vai, più a fluttuare ne l’aria stai e se più tanto stai a fluttuare ne l’aria, meno impatto col suolo e meno impatto col suolo è anche meno attrito e meno attrito vuol anche dire meno fatica. Carissimi, il sottoscritto da be e bella che aveva fatto il corso di tecnico giovanile, anno 1996. Che poi visto la regola che privilegiava (non so se ancora così, perchè da be e bella che non faccio più beccare alla Fidal le palanche del rinnovo tessera di tecnico) Chi tecnici delle giovanili e con atleti che raggiungevano significativi risultati. Che regola più sbagliata di questa non esiste, visto che ci troviamo di fronte a atleti che devono ancora compiere e il loro naturale percorso di sviluppo psicofisico. (esatto, come fai a dire che un tecnico delle giovanili è più capace di un altro? Stessa cosa di quando Maifredi allenava la squadra del Bologna calcio e senza patentino. Non è il patentino a dire se sei capace di fare l’allenatore di una squadra di calcio, così come non è un ragazzo adolescente che va bene in una specialità a dire che sei un bravo tecnico, cara Fidal, non so se l’hai capita. Esatto, spesso e volentieri, quasi tutti i talenti giovanili poi non proseguono con la carriera, e arrivati a l’età della maturazione psicofisica de l’atleta, spesso chi primeggiava nelle categorie giovanili nelle categorie professionistiche sparisce, perchè era già arrivato prima dei altri suoi coetanei a maturazione, che evidentemente poi si è fermata e non è cresciuta poi in linea con la crescita de l’età. Sai che quanti bravi tecnici delle giovanili non gli è stata data la possibilità di continuare, e anche se sono stati sicuramente a più tanti convegni tecnici dei luminari del settore Fidal, e questo che ci andavo, prima per apprendere sempre più, visto che era settore che mi affascinava, e poi sperando che con i crediti di riuscire a essere ammesso una buona volta a essere chiamato a Formia o a Asiago, i due posti dove che pagando, poi avevi patentino di grado più alto. Ma  a la Fidal, seguendo il loro ragionamento, Maradona RIP, anche il miglior allenatore di calcio, secondo il loro ragionamento. Dimmi tu se poi è così. Esatto, i patentini sono stessa cosa dei colori che ci stanno nelle arti marziali, ma la non è a blasone di nome, li è reale capacità. Ma scusate, tanti e tante sono e si trovano nella stessa condizione che si è trovato il sottoscritto, che per non spremere i ragazzi e in età non ancora adatta, si ritrova con scarsi risultati, e anche se più capace dei altri tecnici giovanili, che per per mettersi in mostra, ci sono stati dei casi e testimoniati da “le vittime”, blasonati tecnici delle giovanili che costringevano bambini di dodici/quattordici anni a bere prima della gara anche quattro tazzine di caffè expresso del bar. Caffè espresso: come scegliere la giusta tazzina - DersutMAGPerò i ragazzi di questi tecnici poi fanno bella gara e i tecnici diventano osannati. Questo vale per tutti gli sport. Una volta avevo portato Maurizio, (mio figlio) a una gara di nuoto. Vedevi i osannati tecnici, quando il loro allievo era li nei primi posti e stava per arrivare primo o prima, che fischiavano, sbraitavano in atteggiamenti sciamanici, e tutto per attirare attenzione, come per dire agli altri, al pubblico presente, che i genitori dei ragazzi, come per dire: quello o quella la seguo io, visto come è forte, se vuoi far diventare anche il tuo bambino e la tua bambina forte, devi portarli nella piscina dove che lavoro io. Esattamente come per i bambini del calcio. Scusa, se il tuo bambino gioca a calcio e viene li una blasonata squadra di serie A e vuole farti firmare il cartellino, tu caro genitore che fai? sei contento di tenerlo li nella squadra del paese o invece non firmi subito? così tuo figlio in blasonato club e puoi vantarti di dire che gioca in una squadra importante. Ma sai quante che ne ho viste di queste situazioni e non fatemi mettere i nomi. Ma poi basta leggere anche di cronaca, prendi i giornali sportivi di qualche decina di anni fa, ciclicamente ci trovi che il tal club calcistico di importanza mondiale, ha pagato fior di quattrini per per tesserare un bambino promettente, che magari a dodici anni tre spanne sopra gli altri, e intendo tre spanne di bravura e capacità. Poi, man mano a passare gli anni di questi bambini prodigio si son perse le tracceChe fine ha fatto Mastour? L'ex bambino prodigio del Milan è in causa con i  greci del PAS Lamia e ce ne sono stati anche qui a Brescia e provincia di queste situazioni. Tanti possono a questo punto dire che il sottoscritto era solito tirare fuori una frase, esatto: non è a 15 anni che devi correre più forte degli altri, è a 25 anni che devi li si correre più forte degli altri. Esatto, la storia a dire che tutti chi forti a correre a 15 anni poi arrivati a 25 anni a correre invece più piano di tanti e tante che a 15anni gli arrivavano davanti. Detto questo, chi stati atleti di livello nazionale e chi tecnici di ragazzi che andati a gareggiare in nazionale, e solo due posti disponibili a Brescia, il sottoscritto sempre stato escluso da tal chiamata. Poi fa niente se c’è anche stato qualche allenatore, che copiando qualche teoria del sottoscritto l’aveva messa in pratica coi suoi allievi e ottenendo buoni risultati, mettiamo il nome del tecnico e dei allievi? ecco che avete sbagliato, si trattava di Amatori, atleti già stagionati, ma di punto in bianco il tal tecnico aveva di colpo introdotto un tipo di allenamento, che secondo il sottoscritto li avrebbe fatti andare più forte in gare su pista. Una intuizione, e vedendo il tipo di allenamento dei Body Builder li alla Palestra California. Esatto, che parlando con loro avevo intuito che il concetto si poteva trasferire anche su gli allenamenti per la corsa a piedi. Esatto, non avevo copiato il loro tipo di allenamento, ma copiato il concetto che ci stava alla base del loro allenamento. Mettiamo i nomi? Carissimi, eravamo a più di venti anni fa, non fatemi mettere i nomi, metto la pista, quella di Rezzato. In photo immagine di repertorio, che mi ispira una domanda, a venticinque anni chi di queste gareggerà ancora?) FIDAL - Federazione Italiana Di Atletica LeggeraMa ritornando a ACCHIAPPA LA BUSTA, le gare del Torneo Podistico sono n’è più e ne meno come le altre gare, dove vince chi va più forte, e dove, in altre gare che fanno? esatto, in altre gare altri organizzatori per attirare più tanta partecipazione, col cartellino iscrizione hanno magari previsto anche un pacco gara, di solito comprendente una t-shirt ricordo, e a qualche gara fino a arrivare al pane e salamina, tipo a la gara della festa de l’Unità, o meglio, la ex Festa de l’Unità di Botticino, che adesso, esatto, chiusa l’Unità, come che per vergogna?Chiude l'Unità: le pubblicazioni verranno sospese da venerdì 1° agosto - Il  Sole 24 ORE adesso per beccare più tanti voti hanno cambiato il nome. Esatto, si chiama marketing, stessa operazione che adesso sta mettendo in atto il pentastellato, quello che uno non vale più uno, adesso per cercar di rimanere inchiodato a la poltrona, ma spero che che gli elettori gli fanno fare la stessa fine di A..fano Esatto, la teoria del superuomo è dura a morire, una volta a prendere la poltrona col uno vale uno, adesso a voler rimanere attaccato a la poltrona col dire uno non vale uno, e tu ti fidi di uno così?. Esatto, anche lui conosce bene di marketing, che quando il prodotto non tira più sul mercato, esatto, a volte a cambiare il nome fa fare successo, vedi da podista a runner, che dimmi dove che sta la differenza. Marketing diretto e indiretto | Protezione dati personaliPerò se dici corsa podistica hai tot di partecipazione, mentre se dici una run, sai quanti che vengono li a correre. Anomalia che conferma la regola, che poi le run del Torneo Podistico, tipo California Country Run? non fanno lo stesso successo questo lo si sa già di partenza? Volete che vi racconto un’altra storiella? no, ecco che allora visto che vi da fastidio la racconto, poi voi briga a andare su il sito della Fidal o Podismo Lombardo e per stare informati consultare altri siti che come il Vangelo. Esatto, ispirata dai due fratelli maratoneti, che uno stato anche Campione Italiano di Maratona, esatto, chi fuma ..rlboro è un coglione. Vogliamo costringere i 7 bastardi a ridurre i loro profitti" - Mole24Allora, viene che a anno 2014 il sottoscritto, visto che al Hinterland Gardesano, presa una scusa, non gli volevano mettere dentro una gara che il decimo anno che ci stava, ecco che il sottoscritto a dire, non vuoi che organizzo una gara, ecco che allora la organizzo ugualmente, anzi, ne organizzo dieci di gare. Così è stato, in un primo momento tutti a sogghignare, a dire forse: ma dove crede di andare quel pallone gonfiato?IL BULLO? E' SOLO UN PALLONE GONFIATO! - Il Quotidiano In Classe Poi invece le dieci gare si sono fatte e il Torneo Podistico a registrare le prime due firme su l’Albo d’Oro, Alessandro Massardi e Roberta Illini, ma poi, quel anno sono stati in sei a beccare la busta pesante 150€. Ecco che, viene il 2015, il sottoscritto in Fidal a proporre in calendario Fidal ancora dieci gare, e questa volta non più i sorrisini sotto i baffi. …derico, che ci teneva anche al bilancio del Comitato di Brescia aveva accettato di buon grado di inserire nel calendario Fidal le dieci gare del Torneo Podistico. Viene che, alla prima gara, ecco quel che non ti aspetti, non più le n°28 partecipazioni media gara del 2014, ma a quella gara Fidal Brescia e solo che competitiva, classifica di più di n°400 classificati, hai letto bene, più di n°400 classificati, se non ricordo male: n°413. Che bel gruzzoletto anche nelle casse del Comitato Fidal Brescia. Che ricordo che gara non pubblicizzata, senza arco gonfiabile, senza t-shirt ricordo e con cartellino non di quelli mangiasoldi, anche a 3€.Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è partenza-california.jpg Ebbene, numeri che adesso nemmeno una blasonata gara di quei organizzatori che spendono metà budget in pubblicità riesce a fare n°400 classificati. però c’è un però, esatto, l’invidia è sempre dietro l’angolo, ecco che già a la seconda gara i presidenti delle società Fidal a boicottare una gara Fidal e perchè organizzata dal sottoscritto? esatto. Già a la seconda gara del Torneo Podistico scesa la partecipazione a n°70 classificati, il tal di Salo’, gongolante, mi rimarca il fatto, come di dire che era stato un flop, e come che il tale che era gongolante di soddisfazione. Carissimo, ma lo sai che n°70 classificati ci farei la firma e sempre e a occhi chiusi. Detto questo, ….derico, forse che visto che i voti alle elezioni contano e contano più del bilancio? di Fidal Brescia? si era accodato ai presidenti invidiosi e cacciato le gare del Torneo Podistico dal calendario Fidal Brescia, e la scusa per far questo, esatto, è stato lo sbaglio di percorso a la gara in Maddalena. Ma lo sai a quella gara quanti a inveire contro i GGG, di quelli, che strano, che pochi che sono rimasti ancora a gareggiare. Dove sia che prima e sia che dopo, tal situazione dello sbaglio di percorso in gara, mai era stata punita prima e mai stata punita dopo, la classica situazione e comoda usata anche da la Fidal, esatto. situazione classica dei due pesi e de le due misure, da adottare a simpatia. Due pesi e due misure – Il Patto SocialeEsatto, come sempre a pagare, magari non come sempre, ma spesso e volentieri lo sbaglio e la manchevolezza fatta pagare solo che al sottoscritto? Ma, esatto, guarda che questa è bella, più a far pagare sbagli e manchevolezze al sottoscritto e sempre più boicottando le gare del Torneo Podistico, invece sempre più tante a diventare le gare in calendario. Esatto, inversamente proporzionale, con più boicottaggio, aumentavano di pari passo il numero delle gare in calendario Torneo Podistico.Proporzionalità inversa - Grandezze inversamente proporzionali - YouTube Detto questo, dopo questa tirata, ecco che gli organizzatori per attirare più tanti partecipanti fanno delle scelte, c’è chi sceglie di aumentare il costo del cartellino iscrizione e di aumentare la pubblicità e di regalare una t-shirt pubblicizzata, c’è chi sceglie di dare un oggetto ricordo o anche un panino e salamina con una bibita, e noi del Torneo Podistico abbiamo fatto scelta di dare una busta pesante 50€ a la squadra vincitrice della classifica a punti. Detto questo le regole sono semplici e chiare e sono solo tre 1) minimo tre tesserati Fidal che danno il nome alla società. 2) minimo n°5 classificati per squadra e anche se di altra società Fidal. 3) a iniziare da adesso vale solo quello che scritto sul modulo iscrizione on-line e una volta scritto, sempre tal squadra rimane. (non è più come a queste tre prime gare di rodaggio che si poteva cambiare anche su campo gara) Esatto, già prima di partire si conosce già la formazione delle squadre. Al momento a la gara California Country Run nessuna squadra con i requisiti giusti. Paratico, siete in tre e va bene la regola n°1, ma vi manca ancora la regola n°2, che diversamente, non giocate. Roberta e Giuliana, non potete più tirare dentro dal campo gara, e questo vale per tutti. Per dire, ci sta Arieni Team, sono in due glie ne manca uno per dare il nome. Ma poi, a Maurizio e Viviano, guardate che, gli atleti che avete tirato dentro a le prime tre gare di rodaggio, anche loro se vogliono possono ancora cambiare, stessa cosa vale per voi, che potete decidere a chi portare punteggio. Per dire, voi due a aggregarvi col Paratico? ma per dire di una scelta, ma che potrebbe diventare, se per voi più comoda, di portare punti a Libertas Vallesabbia, ma anche uno al Paratico e uno alla Libertas Vallesabbia, ma lo sai quante di variabili e di possibilità. 2 più 2 uguali 4 fotografia stock. Immagine di scuola - 48583108Esatto, non facciamo 4 e sempre col 2+2. Ma lo sai in quanti modi si può fare quattro? Detto questo, questo gioco di ACCHIAPPA LA BUSTA lo portiamo fino in fondo a l’anno, volenti o nolenti, tiriamo via le buste ai singoli. Che le tre tipe, che già denota il loro modo di ragionare, storcono il naso. Nel senso che avevano detto: piuttosto che una busta unica da 60€, meglio tre buste da 20€. Esatto, quando si sa fare 4 e solo con 2+2 che pretendi, che si va a vedere altra soluzione? Carissime tre simpaticissime tre tipe stagionate, tre buste da 20€, esatto vogliono dire tre possibilità di beccare. Ma carissime tre tipe stagionate e stagionate bene, nel senso che siete anche belle e più belle di tante che di anni hanno la metà dei vostri. Esatto belle come queste stagionatissime donne in photoMeravigliose cinquantenni: 19 donne bellissime e sexy che hanno superato i  50 | Roba da Donne Ma non vi è passato per la capa che se voi tre vi mettevate assieme e a dividere, coi vostri tre numeri esattamente le stesse identiche tre possibilità di come fare tre buste a 20€, troppo difficile mettere in moto la materia grigia?Materia Grigia: Cos'è, Com'è Fatta e Funzioni Detto questo, spero di non dover più ritornare sulle regole del gioco Acchiappa La Busta. 1 ABBRACCIO (mauro)  


  • primo weekend di luglio, fine settimana che settimana pregna di due gare (california country run & trit trot trat trail) terza parte

    Così come per la gara California Country Run, dove Damiano che collaborativo, la stessa cosa, la stessa situazione li a Serniga, a la gara TRIT TROT TRAT TRAIL, dove Dalmazio,File:Chiesa di San Bernardo facciata Serniga Salò.jpg - Wikipedia il custode de la Chiesa di S.Bernardo, anche lui collaborativo, e ci da la disponibilità di fare campo gara sul sagrato antistante la Chiesetta, da un bel posto e dove si gode di un panorama incantevole. C’è da dire che sono rimasto piacevolmente sorpreso de la disponibilità collaborativa degli abitanti del posto, che persino contenti che si fa una corsa a piedi. Carissimi, a la gara di circa un mese fa, trovatemi voi una persona disponibile che vi apre le recinzioni e vi fa passare dal suo cortile di casa e non fatemi aggiungere altro. Dove altro che su proprietà privata, a volte le difficoltà le trovi su i sentieri comunali. Esatto, su sentieri pubblici a volte trovi di quelle difficoltà che non ti dico. Esatto, quando non sei di quella parte diventa tutto anche più difficile, fortunatamente sono casi più unici che rari. Nel senso che, se si deve dirla tutta, in questi ultimi anni si sono fatti notevoli passi avanti e anche in campo rilascio autorizzazione a corsa podistica, non sono mica due o tre casi negativi a l’anno a dipingere la situazione come che di difficoltà. Anzi, se ci sta qualche qui pro quoLo Zoo di 105 - Attenzione....sono 4 o 3 i bastoncini??? | Facebook da superare è perchè ancora poco conosciuta la situazione che ci sta a le gare del Torneo Podistico, dove che nei paesi e Comuni che ci conoscono, non solo non ci fanno difficoltà, ma ci sta vera e propria collaborazione e l’elenco de le Amministrazioni che non piantano paletti è lungo, solo che da dirgli GRAZIE e in particolare a la Polizia Locale di questi Comuni. Ecco che in photo un disegno di una bambina di e che ha voluto ringraziare a modo suo il lavoro de la Polizia LocaleRoma, il disegno della bambina a polizia locale: "Grazie", che un impegnativo lavoro, che chi lo fa sono sempre in prima fila e proprio quando ci sta brutta situazione di emergenza, e dove serve di far capire il rispetto de le regole per una vita sociale civile. Detto questo, ma sai quante volte sono state comprensive e di aiuto al Torneo Podistico le varie Polizie Locali dei vari Comuni che abbiamo fatto tappa e campo gara, questo che anche il Torneo Podistico condivide il disegno della bambina. Questa gara nasce come seguito di quella di un mese fa, che da un giro unico, dove che di un giro di 16km ce ne son stati fatti dentro due di giri da 8km, dove che questa seconda parte del giro, quella che fa il giro del monte Trat è il percorso più bello. Ma lo si evince anche da gli scatti photo che pubblicati su 44 SCATTI. Poco sentiero e tanta stradina forestale che dentro nel parco che battezzato Parco Alto Garda Occidentale. A partire da Gazzane e fare oltre al monte Trat anche i quattro Santuari dei 2 Santi (S.Bartolomeo e S.Bernardo) e le 2 Madonne (del Rio e del Buonconsiglio) diventa un giro che merita di farci dentro una bella gara di trail lunga distanza valevole per una Maglia di Campione Italiano, però se non ci sta visione ci dobbiamo accontentare di ognuno a curare il proprio orticello.Il signore dell'orticello | Milocca - Milena Libera Esatto, dove che diverse società e ognuna, su questa porzione di territorio a organizzare una loro e propria gara sotto l’egida dei vari EPS, che per tirare più clientela si appoggiano e cercano la spalla de il Comitato Fidal Brescia. Esatto, un potenziale di gran bel posto ma che malamente utilizzato da chi appassionato de la corsa a piedi nel bosco. Che territorio, un bel campo gara ma non valorizzato al meglio, però se non è un problema per tal società che organizzano in questi due bei parchi, (Vallesabbia e Alto Garda Occidentale) tantomeno il problema si pone al Torneo Podistico, dove che già pochi volontari e per controllare una gara di 8km, immaginatevi voi se possiamo pensare di organizzare una gara di una ventina di km. Questa gara arriva a metà stagione o quasi, è la prima gara che va anche a premiare chi ai primi tre posti di una combinata colorata, quella di Magnifiche Colline Cornice del Lago. IL BAGNOLO ECO LODGE Hotel (Salò, Lago di Garda): Prezzi 2022 e recensioniSul piatto ci stanno 150€ e dove la prima tappa è stata li in Val de Sur a S.Michele, che poco partecipata, la seconda è stata la gara 2 Santi 1 Madonna, e appena appena un po’ meglio è stata come partecipazione, però, personalmente ho preferito il giro di S.Michele, che il prossimo anno lo teniamo dentro ancora, mentre il giro dei 2 Santi e 1 Madonna, quello lo modifichiamo, non andiamo verso la Strinada e Fossato Fresco, ma andiamo in zona Milord e Milordino, esatto, andremo a fare più stradina e meno sentiero wild. 1 ABBRACCIO (mauro)


  • primo weekend di luglio, pregno di due gare (california country run & trit trot trat trail) seconda parte

    Ecco che sbrodolato da dove nasce l’ispirazione di tracciare questo giro di questa seconda edizione della gara CALIFORNIA COUNTRY RUN, che in primis per forza di cose, cosa da Tav e in secondis visto che gara serale di dare modo anche a i stradisti veloci di mettersi in mostra a una gara del Torneo Podistico. Che il Torneo Podistico, come nei grandi giri ciclistici a tappe favoriti sono chi va forte anche in montagna, stessa cosa al Torneo Podistico, che le più tante Combinate Colorate sono a favore dei trailrunners. Forse e l’unica, la Combinata Colorata della California è favorevole a gli stradisti veloci e dove la Combinata Colorata di Nuvolento, anche quella pende verso gli stradisti veloci, che fatto la tappa di montagna, il Rally del Bosco, adesso rimangono le due di pianura. Che probabile che a una gara, la gara serale della Corrida di Nuvolento, forse può anche darsi che gli cambieremo di data, in quanto che probabile a quella data saremo in altro posto? Ma a ritornare a sbrodolare della gara serale del 1 luglio, che un venerdì, che il sottoscritto, quando gareggiavo, avevo sempre preferito di più le gare serali, esatto, perchè più corte. Ma poi, il sottoscritto aveva iniziato a organizzare con una serale e proprio di venerdì, poi ne sono seguite tante altre di serali e anche con le gare del Gran Prix in pista della Fidal, quelle tappe che erano di Mercoledì che disputate li al Calvesi, bisogna però tornare indietro a più di venti anni fa. L’edizione di questa California Country Run il ritrovo è li nel piazzale antistante la Palestra California, che forse la gara, per i partecipanti, quella situazione che dotata dei più tanti comfort sul campo gara, e non fatemi elencare. La partenza in direzione del parco pubblico che di fronte a la Casa degli Alpini di Molinetto (che in quei campi ci avremmo dovuto fare dentro anche una campestre Fidal, dove che Daniele Zecchi aveva già sentito i proprietari dei terreni e sentito anche gli Alpini di Molinetto, era anno 2015 e sembrava tutto fatto e invece ecco che la cacciata dalla Fidal, espulse le gare del Torneo Podistico non s’è ne fatto più niente) direzione della ciclabile con passaggio dalla ruota del mulino che la trovate in gara a sx a lato della ciclabile e per andare a svoltare a sx dove ci stanno i panettoni, esatto è quel tratto che ci abbiamo e sempre messo dentro. Poi sempre su ciclabile arriviamo a la rotonda, che scotomata rotonda degli Albini, nel senso che poco distante dal grande negozio di ortofrutta & affini. Attraversamento della statale, dello stradone e per andare in direzione della Chiesa di Ciliverghe, e subito dopo aver attraversato li alla rotonda, dopo un centinaio di metri altro attraversamento e per andare dentro in via Portesi, tutti e due gli attraversamenti con volontario di servizio. Tutta via Portesi e fino al Cimitero, dove anche li giriamo a sx, che diventa strada sterrata, se abbiamo un volontario in più ce lo mettiamo, altrimenti come al solito da stare attenti a le segnalazioni. Ecco che stiamo entrando in campagna e andiamo in direzione della che conosciuta come cascina Sala. Ecco, il sabato mattina che stato a tracciare il giro, dalla cascina, a una finestra si affaccia Damiano, no non il mio ex collega di lavoro, che Damiano e Fabio, se venerdì sera di 1 luglio siete liberi, già sapete che sarebbe molto gradito anche il vostro aiuto, se ci siete battete un colpo. Damiano, il proprietario della cascina e dei terreni li vicino, e allora gli dico del perchè sto scattando delle photo. Non ti dico, rare le persone così cordiali e collaborative, bello starlo a ascoltare mentre parla. Poi tra una parola e l’altra salta fuori che la sua famiglia è stata una delle famiglie che per prime che si era abbonata al Giornale di Brescia, era anno 1946. Questo che l’avevano anche invitato come ospite d’onore alla festa de l’anniversario del Giornale di Brescia. Intanto che conversavamo ecco anche due bellissimi e simpaticissimi quattrozampe a giocare vicino a noi due. Ecco, passaggio della stradina e per andare a fare altro attraversamento e presidiato da un volontario moviere, che attraversiamo via Matteotti e per andare di la a fare la ciclabile e in direzione dei Musei Mazzucchelli. Svoltiamo li in seconda contrada e la facciamo tutta, e con passaggio da Cieli Aperti, dove poi svoltare a sx in prima contrada, che via Conciliazione e per poi svoltare a dx in via Buozzi, e passarci sui piedi a dove abita Osvaldo Bagnatica. Osvaldo, se partecipi, questa è la volta buona che a voi del Montegargnano, questa volta è la volta buona che la busta non vi scappa di mano. Ecco che usciti da via Buozzi andiamo dentro in via D’Acquisto e poi via Togliatti e dove li allo slargo de l’hotel Michelangelo ci sta l’arrivo, quel posto dove a volte, tante volte, abbiamo fatto anche la partenza. Probabile che a questa gara riprendiamo le premiazioni con gli zainetti QuechuaDecathlon Italia - Tra scuola e attività sportive, uno ZAINETTO  PERSONALIZZATO non può assolutamente mancare! 🤩🎒 Scegli il tuo colore  preferito e rendilo unico con il nostro servizio stampa! 🌈⬇️ https://www. decathlon.it/Comprare/zaino+nh100 | pieni di prodotti, che probabile non vuol dire sicuro, questo lo si vedrà solo al giorno della gara, solo a poco prima della partenza, esatto, dipende da il movimento che ci starà sul campo gara, non è per sadismo o cattiveria, lo sapete benissimo anche voi che il Torneo Podistico siete voi partecipanti, che la natura delle premiazioni non è cosa del sottoscritto, dipende solo e tutto da la vostra partecipazione. 1 ABBRACCIO (mauro) 


  • primo weekend di luglio, pregno di due gare (california country run & trit trot trat trail)

    Primo weekend di luglio è pregno, pregno di due gare. Quella di venerdì 1 luglio è gara per i così battezzati: velocisti, i levrieri de l’asfalto.12 Levrieri da corsa risultano positivi ai controlli per cocaina. Scoppia  lo scandalo e la mobilitazione Che perchè gara corta nemmeno 7km. Se fosse stata più di dodici km, su l’asfalto sarebbe diventata una gara che il ciclismo avrebbe detto, gara per passisti. Ma questo giro del 1 luglio, una serale e con partenza a ore 8,15, e per ovvi motivi calorici è figlia di quella gara per passisti, di una delle gare del Gardesano e più bella di sempre, esatto, quando ci sta la collaborazione, esatto, la collaborazione da sempre buoni e gustosi frutti. Carissimi, li tutto il GS Mariele a essersi impegnato, dove in primis: Libero Lorenzoni, il cugino della Maria, e l’impegno di Vittorio Buccella. Però è epoca, se non proprio di preistoria della corsa a piedi, è storia del passato della corsa a piedi. Ai tempi ci stava il responsabile del settore amatori che mal vedeva questa situazione e non aveva inserito tal gara nel calendario Fidal Brescia Amatori con la scusa di una gara Fidal Amatori in altra provincia, che lo dico a te, e quanti che avete partecipato di Brescia e provincia? Dire pane al pane e vino al vino: significato e origine | Blog Wineshop.itdiciamo pane al pane e vino al vino e vin santo al vin santo, che quet’ultima parte inventata da Guccini ne la canzone la Genesi. Se si vuol dire pane al pane e vino al vino e vin santo al vin santo la gara non inserita solo che per antipatia verso il sottoscritto. Ma anche se gara del Gardesano, dove regola raccomandava e raccomanda i presidenti di non disperdere gli atleti a altre gare, ebbene, lui, il capo, proprio lui quello che ha inventato la regola, in concomitanza a tal gara a fare invece un pullman e per andare a correre in gara del Comitato Marce Veronese. Guarda che è bella questa, (lui però non s’è l’è tirato fuori il cartellino giallo da mostrarsi, come tanti cartellini gialli invece mostrati al sottoscritto) Controlli Pac, arriva il “cartellino giallo” | terraoggi.itEsatto, lui ha inventare la rigida regola e lui il primo a infrangerla, carissimi simpatici responsabili e protagonisti di questa storiella, ci sta il filmato, non sono fantasie del sottoscritto. Grande squadra quella del GS Mariele dove le punte di diamante Pierangelo Abate e Francesco Tallarini in campo maschile e nel campo femminile Laura Daini e Amalia Minoia, ma poi sai quanti altri bei atleti, oltre a quelli di poca e scarsa caratura. Ebbene, il giro della gara CALIFORNIA COUNTRY RUN è un giro che figlio di quella bellissima gara, che stata vinta da Paolo Gallina e per le donne non ricordo, dovrei andare a rivedere il filmato ma è ancora su supporto analogico e non ho al momento voglia di riversarlo in digitale. Il filmato è opera di Tele Calcinato, su interessamento di Libero Lorenzoni, che si era caricato dietro su l’auto scappottata il video operatore a filmare le fasi de l’intera gara. Che stata una gara interessante, perchè se snobbata dal settore Amatori, era invece stata apprezzata gara per il settore Assoluti, esatto, ai tempi i due settori erano ben distinti. Di quella gara degli assoluti, oltre a Paolo Gallina, di sicuro Alessio Giugno e Giorgio Bresciani, che a la vigilia, al sabato pomeriggio era stato sul campo gara a dare un occhiata e poi ci avevamo fatti una birretta in compagnia, con chi li a allestire il campo gara, presso l’ex punto vendita LeonMarket. Per dire, esce il direttore del supermecato, esatto, prima di spostarsi dove adesso, prima era li, esce il direttore e mi fa: ma cosa state facendo, e noi a rispondere, domani c’è una corsa a piedi e stiamo mettendo tutti i cesti (quelli di Tacchinardi) nella stanza vuota, e poi gli dico, potresti anche tu offrirci qualcosa da mettere sul montepremi, carissimi, questo qua e senza battere ciglio ci aveva regalato n°120 bottiglie di vino,Bottiglie Del Vino Rosso Di Dalat Fotografia Editoriale - Immagine di  bottiglia, interno: 45433106 le quali erano a scelta, tra chi voleva la t-shirt ricordo oppure di preferire la bottiglia di vino, le bottiglie di vino erano andate via in un attimo. Carissimi, quasi un migliaio di partecipanti, la dicono lunga sul successo di quella gara. Dove si premiava di tutto e di più e anche a squadre, stesso sistema che adottiamo adesso alle gare del Torneo Podistico, che guarda te, aveva vinto proprio la squadra del tal che aveva fatto la regola che raccomandava i presidenti di non disperdere i loro atleti a altre gare di altri comitati, stessa cosa che implicitamente il Comitato Fidal consiglia i presidenti delle società affiliate, esatto, quando le cose sono in ribasso al cassetto del tavolo iscrizioni si ricorre sempre a tamponare emoraggia e serrando le fila e di richiamare tutti i presidenti che per il bene futuro del comitato stesso, obbligarli di frequentare le gare e di non partecipare a le altre di altri comitati, specie se quelle del Torneo Podistico? si può ancora sparare cazzate? Ebbene, questa è bella, ma i due responsabili di quei tempi, proprio stati i primi a infrangere la regola che stata inventata da loro. Erano altri tempi, nel Gardesano era fresca la frattura in Consiglio, dove che messo in un angolo Aldo Fasoli RIP, ai tempi la voce de l’Hinterland Gardesano, lo speaker ufficiale. Ecco che, però, a le gare del sottoscritto e fin che stato in vita, lo speaker a le gare del sottoscritto, che non tante, solo due, l’altra quella a la pizzeria Il Girasole di Montichiari. Ma lo sai che appena appena era di strada, sai che a Aldo veniva volentieri a trovare il sottoscritto al negozio di Ponte S.Marco. Ebbene, una gara, una qualsiasi gara, Aldo Fasoli riusciva  a farla diventare una bella gara, a donargli valore aggiunto, logico che ai capi gruppi del Gardesano, un affronto così non lo accettavano, di schierarsi a favore di Aldo non lo accettavano, perchè e vedi il filmato, non solo il capo della squadra che poi ha beccato una delle tre buste in palio, quella più pesante a non partecipare, anche diversi altri presidenti a boicottare tal bellissima gara, chi si è perso qualcosa? non credo proprio che stato il GS Mariele, visto la numerosa partecipazione, prima domenica di giugno 1995. Ecco, con la gara CALIFORNIA COUNTRY RUN, facciamo metà di quella gara, un tratto iniziale e il tratto finale, quello che passa dal vivaio delle Rose Rifiorentissime e quello che passa da Cieli Aperti, il primo nucleo abitativo di quel che allora non era ancora Ciliverghe, ma era la campagna di Virle. Solo dopo e sotto l’ordine imposto di Napoleone che I o III non ricordo, che state istituite le tre contrade con la loro caratteristica strada. Ancora adesso i paesani ti chiedono: ma di che contrada sei? che battezzate prima / seconda / terza contrada. Prima contrada è via Conciliazione, dove siamo quasi a l’arrivo. Seconda contrada la facciamo tutta, è dove c’è il Monumento Nazionale, di Villa Mazzucchelli, dove la leggenda a dire che ci sta ancora la pianta de il fico dove che Garibaldi era salito e col cannocchiale e per vedere l’esito della battaglia li a 1km , a la Macina, che visto che si stava mettendo male, era “scappato” li a l’Hosteria del Bettoletto di Bedizzole Galleria | Antica Hosteria Bettolettoe per dettare gli ordini de la ritirata. che subito dopo passiamo da Cieli Aperti, con la famosa leggenda della chiesetta che sta in alto al monte.San Valentino – PARROCCHIA SAN FILIPPO NERI – Ciliverghe La terza contrada non la facciamo e a causa lavori in corso per la TAV. Questo è un giro che sladina fuori le gambe, questo è un giro adatto per i fanatici delle ripetute. Causa altro impegno chiudo così. 1 ABBRACCIO (mauro)


  • california country run

    Con la gara siamo in quella parte di territorio dove molto sentita la situazione del “correre a piedi” e inteso non solo come gioco fine a se stesso ma anche come fase propedeutica a altra fase, esatto, dove serve a attirare più gente perchè in ballo altra situazione di altra festa, quasi sempre ci sta anche da avere sempre più clienti che vanno al botteghino.marcomunari.it :: GestiFEST - Gestione Cassa Feste Popolari Questo fino a prima del Covid, poi il Covid è venuto a cambiare anche questa situazione. C’è stato un anno che era stata fatta la conta di quante gare di corsa a piedi nel Comune di Mazzano, adesso provo a ricontarle, così a quel che su i due piedi è anche la memoria. Festa Associazioni di Volontariato, quel anno campo gara dove ci sta la sede di una famosa Associazione che opera in questo campo. Due gare del Torneo Podistico li alla California, quella primaverile e quella autunnale. Come autunnale quella de l’Associazione podistica del posto, battezzata la 10km. Poi in estate ci stava la corsa de l’Oratorio di Molinetto e la corsa degli Alpini di Ciliverghe e sempre in estate o poco prima ci stava quella che si partiva da via Risorgimento, quel posto dove ci sta il mercato settimanale di Molinetto, tra le Scuole Medie e il Municipio, che organizzata da Mino. In inverno invece la campestre della Fidal che settore giovanile. Che totale, se memoria non inganna, totale di n° otto gare a l’anno. Da be e bella che il sottoscritto a dire che il Comune di Mazzano tra i comuni che ho avuto a che fare, che tra i più efficienti burocraticamente, e sto sbrodolando di corsa a piedi, di altro non ne posso conoscere di meno. Però, basta girare per le tre frazioni di questo comune per rendersi conto che ci sta una marcia in più rispetto a qualche altro comune, dove che difficile avere un minimo di attenzione se non sei del posto, dove in primis spicca, per efficienza, il Comune di Brescia. Esatto, hanno un modulo predisposto, compili il modulo e finita li, nemmeno una pagina, nemmeno venti parole, che contate. Esatto, questo è far vedere che quando si tratta di corsa a piedi si dimostra anche di conoscere che tipo di attività è. Ci sono corse podistiche che abbinate a una festa popolare e per richiamare clienti, ma ci stanno anche altre corse e solo per praticare un gioco in compagnia. Non capire la differenza tra le due situazioni la dice lunga della conoscenza in materia di chi li preposto in tal uffici. Tipo la situazione che non competitiva va bene perchè non disturba la fauna del parco, mentre una competitiva invece quella si che va a disturbare la fauna del parco, allora una domanda a questi solerti burocrati, che vedono il mondo e solo dietro la loro scrivania, caro burocrate, sai che non lo sapevo che la fauna riesce a distinguere una corsa NON competitiva da una corsa competitiva, che la fauna riesce a distinguere un numero della competitiva da un numero della non competitiva. Che poi, caro burocrate, già te l’ho detto che la marmotta non si mette in allarme a la vista delle persone, la marmotta, e per dire di animale da parco, la marmotta si mette in allarme quando vede un quattrozampe in compagnia del suo padrone. Esatto, i cani infastidiscono la fauna del parco di più dei podisti, però se si vuol negare l’evidenza, visto che il fischietto è in bocca al burocrate, se il burocrate fischia il rigore, è rigore e anche quando non ci sta. Ispirata dal film di quando Alvaro Vitali a fare l’arbitro di calcio, Le forniture tecniche sportive della Lazio per il cinema: "Il tifoso, l'arbitro  e il calciatore" - S.S.Lazio Museumche “Pierino” uno dei quattro ragazzi su l’auto a fare il movimento del falegname con la sega in mano, e al momento di far sputare il gingillo a dire il nome della donna loro sogno erotico. Esatto, vedi il film Amarcord del grande maestro Fellini. Ecco, detto questo, fortuna che sono solo due o tre i comuni che fanno tribolare per avere una cortese risposta a cortese domanda di autorizzazione e questo che il Torneo Podistico sta in piedi e anche con due e tre gare in meno. Carissimi, di tutti i comuni, se escludiamo la città, Mazzano, già da metà anni ’60 alle medie davano la possibilità e l’opportunità di scegliere tra due lingue straniere. Tra i primi comuni a predisporre lo scuolabus. Grave incidente mortale a Mazzano, 45bis in tilt- ÈliveBrescia TVUno dei pochi comuni, se non il solo paese, che ti da la possibilità di attraversare la statale e la tangenziale e senza il rischio di essere tirato sotto, di essere stirato. Dimmi tu che altri comuni? se escludiamo il cavalcavia di Calcinato, quello sulla autostrada e li a Ponte S.Marco il sottopasso della tangenziale quello di Campagnola. (però anche Calcinato non ti dà modo di passare la statale senza aver nessun problema e pensare che un sottopasso farebbe comodo in tutti i paesi e tra l’altro con i fondi PNRR, sarebbe un bel regalo fatto ai cittadini dei comuni interessati) Penso che la civiltà e la cultura di una popolazione la si misura anche da l’attenzione verso i pedoni e i ciclisti e non solo verso l’attenzione a gli automobilisti. Terremoto, Ponte Mazzini e Tangenziale chiusi: traffico in tilt e code su  Lungotevere e A24 - la RepubblicaMa poi, ma perchè battezzare con nome di auto (che prodotto che invece ha sempre bisogno di cure, che queste cure sai quanto tempo della tua vita ti rubano?) un malefico prodotto? Esatto, l’auto così come è adesso è uno degli elementi più dannosi per il Pianeta Terra e per la salute di chi ci abita sul Pianeta Terra. Man Cartoon Car Immagini e Fotos Stock - AlamyHai un briciolo di materia grigia per seguire il ragionamento? Allora, il problema del surriscaldamento de l’atmosfera è palpabile, è cosa reale, ebbene, e secondo te cosa è una auto? ma non riesci a capire che non è solo che un mezzo di trasporto, ma è anche tale e quale a una stufetta che mobile su ruote gommate, riesci a capirlo o no? Che sono 50milioni di stufe su quattro ruote e che circolano giornalmente e per tutta Italia, e che se le sommi alle altre stufette su quattro ruote che infarcito il globo, dimmi tu come è che può raffreddare l’atmosfera. Esatto, al lato scientifico, la nostra auto per il Pianeta Terra è tale e quale a una stufa, o forse tu pensi che il motore non scalda l’aria? (ma anche i telefonini scaldano l’aria, esatto, lo so che tu non riesci a concepire e non li vedi come dei forni a microonde) Poi, ritornando a i danni causati da l’auto a l’ambiente, si dice di cattiva qualità de l’aria e associando a quel che esce da il tubo di scappamento, Smog in città, tutta colpa delle auto? Forse il nemico ce lo abbiamo in casail fumo di combustione, lo smog che esce da la marmitta. Esatto, tu ti fermi li, ma non ci pensi ai milioni di tonnellate di gomma che circola in aria, esatto, le gomme de l’auto, quelli che tu chiami pneumatici, lo sai che si consumano a girare su l’asfalto? e che fine fa la gomma consumata? quella triturata da l’asfalto. Che i pneumatici si consumano questo lo sai di sicuro, difatti quando devi cambiarli per te diventa anche un problema di bilancio famigliare. Ma lo sai che sono stati riscontrati casi che a gli esami del sangueThe Guardian: per la prima volta trovate microplastiche nel sangue già si son trovate tracce di plastica e di gomma dentro nel sangue, per te questo è salute? Però a te non te ne frega niente di ammalarti e di far ammalare, che ciao che Covid, esatto, ci stanno di più tanti con malattie causate dai danni de l’auto, però li nessuno a dire nulla, solo capaci a dare degli untori a chi non voleva vaccinarsi. Che testolina piccola piccola che hanno taluni, e specie, talune. Che adesso non si fanno più sentire via email, e i contagi ci stanno a lo stesso e i morti di Covid ci stanno a lo stesso, e allora? chi era avanti e chi era indietro? Esatto, la massa si fa solo ipnotizzare dalle notizie dei telegiornali, vivono a secondo di come i telegiornali strumento de l’establishment, uno strumento che deve omologare le persone a l’ubbidienza del sistema. Vignette | Moneta PositivaDetto de lo smog causato da le auto e de le polveri di pneumatico, adesso ci sta l’emergenza acqua. Ma tu lo sai quanta acqua che se ne va e solo perchè tu vuoi tenere sempre la tua auto bella lustra, che tu sei quello civile. In photo la bella famigliola che tanto civile, che a consumare litri e litri di acqua, un bene pubblico usato a scopo personaleLavaggio auto fai da te: che prodotti usare Ma quando mai, caso mai la civiltà sta nel non consumare l’acqua e per lavare l’auto e del non tirare a tutte le volte che vai a pisciare lo sciacquone come per far passar giù quintali di merda. Ma sai quanti che per un goccio di pipì poi vanno a buttare via litri e litri di acqua, e tu questa la chiami civiltà?Non tirare MAI lo sciacquone dopo aver fatto pipì | Non è maleducazione -  LettoQuotidiano.it carissimi tanti e tanti che solo viziati e che gli piace la propria comodità a discapito del bene pubblico, e l’acqua è un bene pubblico, un bene di tutti, almeno era così una volta, adesso sta diventando un prodotto di lusso? Ma poi ci sta anche l’indotto malefico e che ci deve stare per far camminare l’auto con le sue belle rotelle gommate, esatto, di costruirgli le strade, tutte belle asfaltate, salvador, bahia, brasile - 30 settembre 2021: Vista dei veicoli in un  ingorgo stradale su Avenida Paralela nella città di Salvador Foto stock -  Alamyche diventano torrenti quando piove, che l’asfalto non assorbe come che assorbe la terra che a te automobilista, a te non piace proprio. Difatti, vai a dare il voto a chi costruisce le strade e che vanno a rubare terreno ai campi, di asfaltare più tanti campi possibile e in modo che tu e la tua bella auto poi potete scorrazzare velocemente da un capo a l’altro de la città? ma quando mai, ne più e ne meno ti ritrovi sempre nel ingorgo del caotico e intelligente e civile modo di spostarsi. Ma poi, lo sai che una auto non dura in eterno, e le carcasse delle auto, secondo la tua testolina, quello non danneggiano l’ambiente? il plasticone delle auto, secondo te quel plasticone e quel ferro e quella gomma non danneggiano l’ambiente? Discarica Di Auto Da Demolizione Immagini e Fotos Stock - AlamyFanatici del progresso vi siete tirati una zappata sui piedi e con le vostre mani? Vi ricordo che a metà anni 60′ visto che stava prendendo piede la moda di girare per il mondo in autostop e solo con un sacco a pelo in spalla, ecco che l’establishment, questa cosa non andava bene.Destinazioni hippie Già da prima i fabbricanti di auto avevano fatto leggi per eliminare le più tante linee ferroviarie possibile e qua da noi ci stavano due linee ferroviarie, che l’ultima corsa della linea ferroviaria che passava giù in campagna è stato a anno 1968.Ferrovia Rezzato-Vobarno - Wikipedia Ma poi, se giri in autostop, va be che è d’aiuto al Pianeta Terra, però vai a fare pratica che non fa guadagnare, non è fase propedeutica a un sistema di civiltà che imperniato e dipendente dal consumismo. Fabbricare, consumare e buttare in modo che il giorno dopo fabbricare consumare e buttare e così via nel malefico gioco del serpente che si mangia la coda, e a ogni giro la coda diventa sempre più corta. Non so se la tua materia grigia è riuscita a seguire il ragionamento, esatto, perchè chi paladini del progresso, se queste cose non le dice il telegiornale, non sono vere, sono solo che bufale, solo che fake news. Esatto, uno schermo si è impossessato della testa degli intelligenti bipedi umani.Il serpente che si morde la coda Ero partito con lo sbrodolare di corsa a piedi, ma poi filo tira altro filo e ecco che bella che pronta e confezionata la sbrodolata di serpente che si mangia la coda Magari a descrivere il giro, e per forza di cose, a domani. W L’AUTO, simbolo della libertà? ne sei proprio convinto? 1 ABBRACCIO (mauro)


  • venerdì 1 luglio california country run

    Questo giro viene e per forza di cose, viene per via di situazione costruzione linea ferroviaria alta velocità, esatto la famosa TAV,Una stazione Tav nel basso Garda? Arriva lo stop. L'ipotesi di San Martino  della Battaglia bocciata dal soprintendente di Brescia | L'ArenaMAZZANO - per un comune amico: osservazioni per il tracciato TAV esatto la velocità, tutto deve essere veloce, tutto un assaporare velocemente, tutto un fare velocemente, tutto, ogni situazione sempre più veloce. La pubblicità 50’anni fa era di 1minuto per spot, e a Carosello anche due minuti.Ci specchiavamo in "Carosello", che coinvolse grandi attori e registi |  Giornale dello Spettacolo Dopo è diventato il mezzo minuto, e adesso siamo arrivati ai 15secondi. Esatto, il frenetico stile di vita che si è impossessato delle persone, ha cambiato anche la natura delle stesse persone. Una volta di miccare il biscotto ci si stava a vantare di quante canzoni del long playing si faceva durare il gioco.La Birba | Accadde oggi - Nasce il Long Playing Adesso no, adesso tutto più velocemente, anche la sveltina adesso è più che sufficiente per soddisfare la sfera sessuale delle persone, e quando ci sta l’occasione della sveltina, perchè non so, dimmi tu, con tutto questo proliferare di aggeggi di plastica e silicone e a batteria e inventati per far raggiungere orgasmo alle persone in carne e ossa,Sex toys, quando e come condividerli in sicurezza - Eduxo.it mi sa che di sveltine ce ne stanno poche in giro. resiste solo la sveltina, la scappatella con la gara del Torneo Podistico? La guida definitiva al sesso in auto | GQ Italiaesatto, le persone più nemmeno quello sanno fare, e per non fare brutta figura, si dedicano al solitario e con l’aiuto degli aggeggi, esatto, i famosi sex toys,

    Sex Toys come Terapia Sessuale? Scopriamo come fare! - Valerio Rosso

    che a ogni anno vendita alle stelle, crescite annuali di produzione a crescita di percentuali a tre cifre. Il mangiare, sai quante catene industriali, di cibo a mentalità industriale, animali di allevamento industriale Anabolizzanti e ormoni nella carne sono una realtà per il 5 - 32%e coltivazione industriale, che più veloce rispetto a la crescita naturale, esatto, con steroidi & affini, con pesticidi & affini, beatrice lorenzin - Il Fatto Alimentaretutto diventa più veloce, più veloce anche il guadagno di tal mentalità industriale, che si sono accorti che il sistema del modello adottato va incontro a un implosione, al serpente che si mangia la coda, ma oramai come che da un bel po’ di tempo, che il sottoscritto a dire che ciao da be e bella che abbiamo superato il punto di non ritorno. E voi pensate che la massa di bipedi che si dicono sapiens, che riuscirebbe a vivere senza uno schermo che li comanda? Concetto di persone dipendenti dal telefono. uomo che prega in ginocchio  contro il grande smartphone con schermo luminoso. effetto ridimensionamento  | Foto Premiumper il sottoscritto che no. Esatto, volutamente e con la scusa de la comodità, la massa è stata cresciuta così, esatto, e non riesce a vedere più in la, (anzi chi è che vede più in la , da questi qua dipendenti e succubi de lo schermo, chi vede più in la perchè senza schermo che li comanda, ebbene, per la massa sono considerati solo che indietro. Guarda che è bella questa, a forza di andare avanti a gli homo sapiens e a la donna sapiens gli resta forse ancora poco di stuprare il Pianeta Terra, che l’umanità pagherà il famoso progresso e con interessi molto salati, intanto già l’acqua sta diventando più salata e meno potabile, intanto questo, poi vedremo, chi ci sarà, vedremo tra altri cento anni) gli hanno messo il paraocchi e non riescono di vedere più in la del loro personale interesse del momento e anche se questo porta inevitabilmente a la catastrofe degli esseri umani. Esatto, perchè son più che convinto che diverse specie di animali a sopravvivere alla tragica catastrofe, esatto, non essendo schiavi di uno schermo che li comanda, diverse specie di animali ce la faranno, e poi, da be e bella che il mondo vegetale ha dna più evoluto del mondo animale, che a ogni stagione il mondo vegetale è capace di resuscitare, guarda la photo del tronco de l’albero che si sta mangiando il cartello di latta,non è photo montaggio, lo vedi proprio sul giro esatto, i vegetali si mangiano anche il ferro. Viaggiare veloce, far venire il gingillo sempre più veloce, Disfunzioni sessuali: eiaculazione precoce | Ramona Di Murofar fare lo spruzzo a la gina e sempre più velocemente, Squirting o eiaculazione femminile – Svestiremangiare sempre più rapido,Mangiare veloce fa male? Intervista al prof. Enzo Spisni pagare col bancomat in modo sempre più veloce,Pagare con POS e Bancomat da oggi costa meno...ma non per i locali! E' ora  di cambiare! - Bar.it esatto, la nostra vita ce la stiamo consumando in un modo così veloce che non abbiamo nemmeno di tempo di capire che è così, esatto, la frenetica vita imposta da il modello sociale imposto da l’establishment, I Pronipoti: In arrivo una serie tv live action firmata Warner Bros -  Justnerd.itche da sempre fa leva su le comodità, non ci permette di soffermarci 1minuto a riflettere se tutto questo ha un senso, se la vita che ci hanno imposto ha un senso. Ecco che, visto che l’alta velocità, che senza quella il mondo non va più avanti, che ti ricordo che il mondo con gli esseri umani e più di 50mila anni che c’è da documenti preistorici, Le 10 pitture rupestri preistoriche più antiche del mondo - VeniVidiVicii famosi graffiti su le rocce delle grotte, e 50mila anni senza la velocità. Adesso da solo che 1 secolo, solo che da cento anni ha preso il sopravvento di fare le cose sempre più velocemente, esatto, inaugurata la catena di montaggio,VITTORIO SERENI, “Una visita in fabbrica” (da “Gli strumenti umani”,  Einaudi 1965) | Del cielo stellato e però, esatto, adesso in soli cento anni di alta velocità produttiva il Pianeta Terra è nella merda fino al collo Siamo nella merda… si, ma non fino al collo - Facciabuco.come qualcuno la sta assaggiando la merda, esatto e anche su le tavole dei famosi fast food, il mangiare veloce di quelle catene multinazionali del cibo industriale. Canzoni contro la guerra - La lode de l'ecelentissima merdaLa mentalità industriale in soli cento anni è riuscita a far più male al Pianeta Terra e fino a distruggerlo di che i nostri antenati ignoranti non son riusciti a fare in 50mila anni. Detto questo, anche il Torneo Podistico si è inchinato e prono a 90° a prenderlo? Oh! Guarda ho trovato due euro. Che culo - Facciabuco.com a 90° per soddisfare la volontà de la dura asta del mondo industriale de la velocità? ( e no, questo che l’establishment de le corse a piedi di Brescia e provincia, se la sono legata al dito? che per via che il Torneo Podistico a non chinarsi dietro a la loro asta e a non mostrare le chiappe pronte, per soddisfare la loro voglia, questo che le gare del Torneo Podistico erano state sbattute fuori del giro. Lo dico a te, a te che sei nuovo e non conosci tutte le storielle della corsa a piedi di Brescia e provincia, non il Torneo Podistico a voler uscire dal giro, ma stata la Fidal Brescia e il Gardesano Comitato, esatto, il gotha di tal due comitati, che sempre più in calando anche loro, per dire la crescita è solo di CSI, il gotha di tal due comitati e degli altri EPS che non ritenere degne le gare del Torneo Podistico e a non voler niente a che fare. Esatto, stato facile con la prepotenza e con essere spalleggiati dagli altri presidenti, facile di  a sbattere fuori dal loro giro le gare del Torneo Podistico, che ai tempi non erano tante, erano una o due, ma davano fastidio, per via dei tanti premi? Esatto, però c’è un però, non tutti i dispetti dei prepotenti vanno a buon fine, anzi … a volte diventano la zappata sui piedi) beh, magari il Torneo Podistico la sua natura è mutevole e cangiante e visto questa peculiarità sempre stati in grado di cambiare il tutto anche a l’ultimo momento e prima del via, esatto, l’istinto di sopravvivenza e aguzza di ingegnoSagoma della testa umana vettoriale con ingranaggi all'interno della mente  e risvegliamento di germogli verdi di idea o concetto di soluzione.  Illustrazione piatta della testa di pensiero e Immagine e Vettoriale -Esatto, quando non si è schiavi di uno schermo, esatto, non si sta a aspettare che la soluzione del problema ce la viene a dare lo schermo, la soluzione ce la troviamo da soli usando le rotelle della testa e senza aspettare l’aiuto di uno schermo. Ma sai quanti ne vedo che per prendere decisioni si consultano prima con lo schermo, se lo schermo gli dice di fare così, esatto, fanno così tale e qualeSmartphone ai ragazzini, 8 consigli per genitori in crisi - Teen - ANSA.it e sono contenti e anche se poi non è stata la soluzione migliore, che anzi …. Detto questo, se gara country deve essere, andiamo a fare il giro in altra campagna, e non è la prima volta. La prima volta che abbiamo fatto questo tratto di campagna è stato a anno 1995, la famosa gara 2° Trofeo LeonMarket, dove che visto che la gara risultava di 10km, l’abbiamo allungata di 3km in questa campagna. Esatto, ai tempi, che la domenica mattina, ai tempi 10km era gara corta, esatto, minimo, trent’anni fa una gara de la domenica mattina doveva essere minimo di 12km, quelle di 10km andavano bene per le serali del venerdì, ma vi siete accorti o no di quanto il mondo dei corridori a piedi, dei podisti e dei modaioli runners è cambiato, che diventati tutti più delicati.Fashion Style Runners - la moda e le tendenze | RunningMania Per accontentare tutti questi delicati modaioli runners, e solo per moda però, non per la passione e l’hobby della corsa a piedi, a loro gli si è man mano accorciato la distanza della gara, e per non voler vedere il cassetto del tavolo iscrizioni a piangere. La campagna che faremo è al confine con la zona di Virle e non più come in passato con la zona di Calcinatello. Questo che un giro veloce, dove che in passato un giro così i runners di caratura lo avrebbero chiuso in 24/25minuti, ma al giorno d’oggi, dopo trent’anni buona botta se ci starà chi in grado di chiudere la gara sotto i 26minuti. Esatto, trent’anni fa, amatori che capaci di correre a 3’20” akm ce ne stavano diversi, adesso chi capaci di questi ritmi devi cercarli col lanternino e comunque sono sempre eccezioni. Detto questo, stamattina presto sono stato a sbarbare il giro della gara TRIT TROT TRAT TRAIL, ma poi non è che c’era da sbarbare, il giro lo si può anche fare in auto, in 4X4, tolto che qualche tratto, che nemmeno il 10% della gara che sentiero stretto, il resto è stradina forestale e sentiero tagliafuoco. Le photo del giro le trovi già che pubblicate. Attenzione, cambia il punto di partenza rispetto al tracciato che in photo ne l’album che su 44 SCATTI, partiamo da la Chiesa di S. BernardoFile:Chiesa di San Bernardo facciata Serniga Salò.jpg - Wikipedia e non da l’Agriturismo Bagnolo. Il prossimo anno questa gara TRIT TROT TRAT TRAIL la teniamo dentro ancora, tanto bello il giro, mentre invece quella di S.Bartolomeo, quella al prossimo anno la modifichiamo e facciamo più stradina sterrata che sentiero wild, esatto, passiamo da Milord e da Milordino e non più da Fossato Fresco. Ecco, detto questo vi ricordo che la partenza della gara CALIFORNIA COUNTRY RUN è a ore 20,15, che è gara piatta piattenta e di 6,5km. Al momento di competitivi sono iscritti in cinque, dove due sono Paratico, dai che avete indovinato. 1 ABBRACCIO (mauro)


  • venerdì 1 luglio california country run domenica 3 luglio trit trot trat trail

    Ecco che, non questo weekend, ma a l’altro weekend, il primo weekend di luglio è pregno, pregno di due gare e che già da adesso, logico, chi vuole, già da adesso sono aperte le iscrizioni e anche per scegliere la squadra a dove portare i propri punti. Al momento a lunedì mattina del 20 giugno la situazione è così: n°10 preiscritti alla gara CALIFORNIA COUNTRY RUN e n°6 preiscritti a la gara TRIT TROT TRAT TRAIL. Le gare sono troppo ravvicinate e di logica che di sbrodolare di entrambe le gare. Detto questo, voi che adesso siete in home page, andate su spalla dx e vedete pubblicati tutti i volantini de le gare, ci cliccate sopra a la gara che vi ispira e fate l’iscrizione e compilando il modulo, che più facile di fare un ordine a amazon. Se de la gara California Country Run ci sta già pubblicato l’album photografico del percorso gara, il giro della gara Trit Trot Trat Trail, quello l’album lo aggiorniamo con le photo del percorso, lo vado a aggiornare il prima possibile, magari anche già domani. Anzi, e qui è che il sito è anche oltre che infarcito di sbrodolature, è anche un modo di tenere i contatti con chi gli piace l’ambiente semplice tranquillo e sereno e più che altro giocoso che ci sta al Torneo Podistico. Non siamo in tanti, però vedo che dopo dodici gare del 2022, si è formato uno zoccolo duro di chi gli piace proprio partecipare anche a le gare del Torneo Podistico, oddio, magari zoccolo duro è parola grossa, diciamo che non un zoccolo, e di sicuro non zoccola, diciamo che ci sta un callo, un piccolo numero di atleti che gli piacciono proprio le gare e di giocare col Torneo Podistico, esatto, di più sono atleti con una buona stagionatura, di giovani pochi, molto pochi, esatto, per loro, venire a correre a le gare del Torneo Podistico pensano di perdere la reputazione, di perdere la loro dignità di atleti. Questa la scusa? che forse e invece perchè i “vecchietti” del Torneo Podistico, quelli degli anta in su, a quelli è più difficile di arrivargli davanti. esatto, è più facile arrivare davanti a un giovane pseudo atleta, mentre più difficile a arrivare davanti a quelli di 40’anni e più e che frequentano le gare del Torneo Podistico, esatto, a arrivare dietro a questi vecchietti, che magari poi i pseudo giovani atleti di 20/30 anni che vanno incontro a turbe psichiche? Esatto, i giovani non hanno ancora capito che meglio una gara del Torneo Podistico che un allenamento col loro solito gruppetto. Cosa che va a dire da sempre il sottoscritto? esatto, non ce ne stanno di banane, la gara è il miglior allenamento. 1 anno di gare e 1 anno di allenamento la vedi la differenza. Certo, la gara va interpretata non bisogna andare in gara e di tirare sempre come fosse questione di vita o di morte. la gara se interpretata bene è quella che ti farà andare più forte a la gara dopo, e così via e gara dopo gara ti accorgerai che sei migliorato e migliorata atleticamente e però divertendoti anche. esatto, non la noia de l’allenamento de le ripetute, che hanno un senso solo se poi vai a gareggiare in pista, a fare la gara tipica del criceto, che simpatico animaletto, ma non paragoniamo la ripetitività del correre in pista, con l’emozionante panorama sempre diverso dal correre sui sentieri del bosco, correre nel bosco è anche valore aggiunto, non solo ai muscoli, ma anche a lo spirito. Chi corre sui sentieri del bosco ha carriera atletica molto ma molto più lunga di chi corre solo su pista, dove che poi, chi corre in pista, esatto, incorrono tutti nello stesso difetto, di accorciare la distanza. Esatto, non tanto i 10km, li si chiamano 10000m piani, ma li vedi a man mano a accorciare sempre più la distanza. I talebani della pista ne vedi pochi, molto pochi che a iscriversi a una gara di 10000m piani, e come fare a dargli torto, dove sta il divertimento a fare n°25 giri su pista gommata, nemmeno un sasso, nemmeno una radice. Il vero amante del guidare l’auto, dello sport automobilistico, esatto, non il pilota di Formula 1, chi ama guidare l’auto preferisce di gran lunga i Rally. Chi ama la corsa a piedi preferisce di gran lunga il sentiero del bosco di montagna, e chi ha capito ha capito. Detto questo, le parole non sono mai chiare come invece lo sono i numeri e i numeri al Torneo Podistico dipingono una situazione da Armata Brancaleone. ma cosa dicono i numeri? I NUMERI DICONO CHE PRESE LE PRIME SEI GARE E FATTO CONFRONTO CON LE ULTIME SEI GARE, SI SONO PERSI N°20 PARTECIPANTI MEDIA GARA. Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Cattura.JPG-ANDAZZO-PRIME-12-GARE.jpgAllora, siamo arrivati a n°12 gare, prime quattro gare totale classificati competitivi n°228, media gara n°57. Seconde quattro gare totale classificati n°168, media gara n°42. Ultime quattro gare totale classificati n°148, media gara 37. Ecco che mano a mano siamo scivolati in giù, siamo arrivati sotto la soglia critica che ci permette di sopravvivere, che sempre stato detto, che la soglia critica sono il n°40 classificati. Per forza di cose che bisogna prendere atto di questo e di cambiare anche la fase premiazioni, esatto, scivolando al ribasso, esatto, non il sottoscritto ma il poco gradimento che le gare del Torneo Podistico hanno presso la massa modaiola della corsa a piedi, dove tu dagli tanta pubblicità da portare a casa, fagli pagare 15/20€ il cartellino iscrizione, mettigli un bel gonfiabile a la partenza è stai sicuro che la massa dei corridori a piedi modaioli è li a far ridere il cassetto del tavolo iscrizioni. Ma non ho ancora capito che legame c’è tra la performance atletica e un gonfiabile, a una maglietta con la pubblicità da portare a casa, che legame c’è con il correre a piedi? Che forse un gonfiabile fa più bello il giro? che forse una maglietta pubblicizzata fa più bello il giro? che fa di bello è solo il cassetto di quei organizzatori delle famose gare mangiasoldi col bernoccolo degli affari, che hanno capito bene come fare a imbortolare i corridori a piedi per moda. Purtroppo anche questa volta ho perso la scommessa, avevo scommesso che dopo dodici gare di anno 2022, andavano a registrare un notevole aumento di partecipazione, che avevo scommesso che minimo di n°300 iscrizioni di più. La scommessa è stata persa a la grande, siamo scivolati giù a solo un +114 rispetto a le dodici gare del 2021, che più o meno, solo dieci partecipanti in più a media gara, il fatto è che siamo sempre andando a scivolare sempre più giù. Dove che stati introdotti sempre giochi nuovi e diversi, dove che migliorata l’efficienza sul campo gara e soprattutto grazie a la ANDREINA &  la MILENA. Dove che diventate come dei computer sul campo gara, e sia in fase iscrizioni e sia in fase di fare l’ordine cronologico di arrivo e sia in fase di stilare le varie classifiche, tutta questa efficienza in più, sul via della linea di partenza delle gare del Torneo Podistico, tutta questa efficienza in più è solo che sprecata? che non apprezzata? Dove invece qualche soddisfazione in più la danno i partecipanti non competitivi, che non arrivavamo mai e nemmeno a superare i numero dieci della NON competitiva, mentre che adesso a qualche gara ci siamo anche riusciti. Ma ecco il grafico de l’andazzo delle prime dodici gara e che riguarda il numero dei classificati della fase Competitiva. 1 Abbraccio (mauro)     


  • trail de la vedetta (classifica e sbrodolata)

    28’01”
    Marco Saia
    100+30+48
    178
    Libertas Vallesabbia+20
    28’20”
    Fiore Moratto
    95+20+ 60+47
    222
     
    29’30”
    Pier Alberto Tassi
    90+10+65
    165
    Libertas Vallesabbia +20
    30’14”
    Luca Cominoli
    85+44
    129
    Cus Brescia
    30’18”
    Viviano Piazza
    80+49
    129
    Montegargnano
    31’04”
    Maurizio Turchetti
    75+52
    127
    Montegargnano
    32’15”
    Diae Chanchane
    70+40
    110
    Valchiese
    32’36”
    Davide Piemonti
         
    32’50”
    Michele Zanola
         
    33’56”
    Dario Anni
    55+54
    109
    Gavardo ’90
    34’10”
    Enrico Zanardelli
    50+58
    108
     
    35’36”
    Cristian Chiodi
       
    Pdm
    35’48”
    Roberta Illini
    100+15+52
    167
    Paratico +20
    36’55”
    Domenico Regazzi
    40+67
    107
     
    36’56”
    Marco Foschetti
    35+46
    81
    Libertas Vallesabbia +5
    37’40”
    Pietro Marini
    30+60
    90
    Libertas Vallesabbia +5
    38’43”
    Paolo Merlo
       
    Paratico +5
    38’54
    Amalia Minoia
    95+10+64
    169
    Paratico +20
    39’18”
    Cristian Lombardi
         
    39’40”
    Sergio Maggi
    15+66
    81
     
    40’54”
    Carlo Zanardelli
    10+69
    79
    Run 5,45
    40’56”
    Stefano Bosetti
       
    Paratico +5
    41’07”
    Giuliana Marazzone
    90+5+58
    153
    Paratico +20
    41’18”
    Chiara Mabellini
    85+58
    143
    Libertas Vallesabbia +17
    45’00”
    Alberto Gatti
         
    45’12”
    Oriele Frigo
    80+61
    141
    Libertas Vallesabbia +7
    46’20”
    Alfonso Gerevini
         
    46’30”
    Rossella Verzelletti
    75+42
    117
     
    49’40”
    Caterina Fasser
       
    Paratico +5
    49’40”
    Alba Pizzoferrato
    65+34
    99
     
    NC
    Cattaruzzi
         
    NC
    Oliviero Pini
         
    NC
    Roberto Fizzardi
         
    NC
    Luca Mantoan
         
    NC
    MariaLuisa Boselli
         
    NC
    Vittorio Duina
         
    NC
    Agnese Contessa
         
    NC
    Cristian Castrezzati
         
    NC
    Pierluigi Pelucchi
         
    NC
    Nicola Lampugnani
       
    Libertas Vallesabbia +2
    NC
    Donatella Molinari
         
    NC
    Carla Melis
         
    NC
    Maurizio Gussago
       
    Libertas Vallesabbia +2
    NC
    Valmore Binetti
       
    Libertas Vallesabbia +2
    service
    Luigi Guandalini
     
    63
     
    service
    Enrico Capelli
     
    65
     
    service
    Andrea Fregoni
     
    72
     
    service
    Andreina Dolfini
     
    62
     
    service
    Milena Quetti
     
    71
     
    service
    Pierangelo Dossi
     
    74
     
    service
    Daniela Papetti
     
    177
     

    Anche questa è andata, gara vicinissima alla città, poteva andare meglio come partecipazione, ma va bene a lo stesso, ce la facciamo andar bene, esatto, chi si accontenta gode e campa oltre che più a lungo, campa anche meglio, non dal sottoscritto, ma detta ai tempi, da quel vecchio di 95 anni maratoneta de l’India e che a partecipare a la sua età al via di una maratona. Ma sai, lui un fachiro e per i fachiri, la fatica e il dolore è cosa che non sentono, è allenamento anche quello, di differenza è che è allenamento mentale, che va a agire in strutture de l’organismo e che non sono i muscoli, esatto, allenamenti quotidiani e non per migliorare la muscolatura ma che vanno a agire a allenare parti della centralina di comando del nostro corpo, esatto, il cervello. Detto questo, ecco che stamattina, a firmare il giovane Albo d’oro di questa gara, ci avrei scommesso e avrei vinto, esatto, avrei scommesso sulQuesta immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è DSC03361-1024x768.jpg 1° posto di Marco Saia e avrei anche vinto la scommessa. Che invece chi ha vinto e proprio grazie a Marco Saia è stata la squadra del Libertas Vallesabbia, (che stato anche ex atleta del Libertas Vallesabbia, dopo l’uscita dal running & adventure, questo che scommettevo sul sicuro. Esatto, che stato anche mio ex atleta che questo che conosco la sua caratura atletica) che hanno anche loro messo nel carniere la loro prima busta pesante 50€, che scommetto che nemmeno l’ultima. Poi, secondo posto per uno dei atleti più rappresentativi delle gare del Torneo Podistico: 2° posto Fiore Moratto, non vorrei gufare, ma lo vedo in ripresa sul piano della forma atletica. Mentre 3° posto per Pier Alberto Tassi, che fresco Campione Italiano Master di corsa in montagna. Dove che invece in campo femminile, ai primi tre posti, le fresche Campionesse Italiane Master a squadre, le tre amazzoni de l’Atl. Paratico. 1° Roberta Illini / 2° Amalia Minoia / 3° Giuliana Marazzone. Ma ecco le photo delle coppie regine della gara che in sequenza, come su un podio gara virtuale: Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è DSC03362-1024x768.jpg Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è DSC03363-1024x768.jpg Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è DSC03364-1024x768.jpg Ecco che dopo questa gara di rodaggio, da la prossima gara del 1 luglio li alla palestra California, vale solo quello che sta scritto sul modulo de l’iscrizione on-line. Sono state predisposte tre gare di rodaggio e adesso, dalla prossima non ce ne stanno di banane, quello che sta scritto sul modulo iscrizione on-line certifica la situazione. Per dire, se fino a adesso la Daniela Papetti aveva in pratica buttato via i suoi punti, da la prossima gara ha deciso di darli a l’Atl. Paratico. Poi, è di logica che le donne sono anche più avvantaggiate in questo gioco, esatto, è meno la “concorrenza” tra le donne. Poi, alcuni nomi e così su i due piedi: Viviano Piazza stamattina ha fatto bella gara, è riuscito e anche se solo per poco, riuscito a arrivare davanti a l’amico Maurizio Turchetti. Piacere di aver visto sul campo gara Cristian Chiodi e soprattutto, un atleta che per il sottoscritto una bandiera del Torneo Podistico, di aver rivisto a coricchiare Carlo Zanardelli. Poi, il mio coscritto, contento di aver rivisto in gara Sergio Maggi, che stato lontano 1 mesetto e per … Ma poi, a guardare la classifica sai di quanti che dovrei sbrodolare, che pero tre nomi li voglio fare, sono tre donne che causa segnaletica approssimativa hanno allungato la gara, tre belle donne, che al sottoscritto gli stanno molto simpatiche, dico simpatiche per non dire … esatto, simpatiche è meglio, l’altra parola anche se rende meglio l’immaginare, l’altra è parola che è da cafone, perchè oltre a sexy e belle si dovrebbe aggiungere anche altra parola, e la signorina che esce in programma televisivo e che insegna le buone maniere e il bon ton, a dire tal parola mi punirebbe immediatamente. Le tre donne in ordine di arrivo sono: Rossella Verzelletti / Caterina Fasser / Alba Pizzoferrato. Mandata in archivio questa gara, ci vediamo, chi vuole, venerdì sera 1 luglio li alla palestra California, gara di 6,5km piatta piattenta, gara veloce, gara per levrieri d’asfalto, e anche se ci sta un po’ di sterrato di campagna, che si trova dalle parte del vivaio delle Rose. Se ci stanno atleti di caratura che non riescono a chiuderla in meno di 26minuti, esatto, vado a declassarli, da ” di grande caratura atletica” a passarli a “di caratura di categoria”. 1 ABBRACCIO (mauro)     


  • DOMANDARE E’ LECITO, RISPONDERE E’ CORTESIA

    ALCUNE DOMANDE SERVONO ANCHE A CONOSCERE MEGLIO LE REGOLE DEL GIOCO

    1) Perchè iscriversi on-line, e quando che sono gare che, poche rimaste, che ci si può iscrivere e ancora e di comoda sul posto ?

    Iscrizione On-Line, o via Telefono è anche un modo per giocare con la sorellina, esatto, non pensate male, si intende la sorellina de la ruota della fortuna, esatto, quel gioco che battezzato FORTUNOSE CHIAPPE. Esatto, quel gioco che mette in palio tre chiappose buste che pesano 20€ cadauna e inoltre importante perchè, cosa che per i competitivi, esatto, solo On-Line di essere dentro al punteggio del gioco battezzato COMBINATE COLORATE 

    2) Ma iscriversi sul campo gara, cosa cambia oltre che a non giocare con Fortunose Chiappe e non beccare punteggio di Combinata, però, si entra in ordine di arrivo di giornata? si è premiati?

    Questo si, i premi di giornata che in palio, si entra in classifica e anche con iscrizione che non fatta on-line, ma anche se iscrizione fatta li al momento sul campo gara, per i premi di giornata in palio a la competitiva, stessa diritti di chi iscrizione On-Line

    3) Ma quando che chiudono le iscrizioni on-line?

    Le iscrizioni on-line chiudono sempre a mezzogiorno del giorno vigilia della gara

    4) Ma che cosa è la tessera del Torneo Podistico?

    La tessera è una tessera infortuni e come ci stanno in tutti gli Ente di Promozione Sportiva, e il Torneo Podistico è già da qualche anno che felicemente affiliato con ASI Nazionale

    5) Ma è vero che la tessera è a costo zero?

    La tessera non è a costo zero, il fatto che il Torneo Podistico ne compera personalmente un tot numero e che poi omaggia di tal tessera a chi ne fa richiesta. Difatti, informatevi di quanto vi costa una tessera infortuni di altro Eps. Esatto, chi altri vi da di + (dopo è anche vero che, più regali e meno partecipano?) 

    6) Ma come mai non ci sta più l’ambulanza sul campo gara?

    Per via dei costi. Mi spiego, mediamente, tenere una ambulanza sul campo gara vuol dire che che per pagare questo importante servizio assistenza se ne vanno via, mediamente n°25 cartellini iscrizione, e quando la media partecipanti a gara del Torneo è di n°28 iscrizioni, non serve una grande scuola per capire che non ci si sta dentro coi costi e visto che non d’obbligo dato la scarsa partecipazione, questo servizio si è costretti a tagliarlo

    7) Ma però il prossimo anno non ci sta niente col cartellino iscrizione?

    Esatto, lo scorso anno il cartellino iscrizione pieno era a 6€, quest’anno 2022, il cartellino iscrizione lo facciamo a 5€, e il beveraggio ve lo portate voi da casa

    8) Il cartellino iscrizione, ma ci sta anche il cartellino iscrizione ridotto?

    Esatto, chi vuole solo partecipare e senza poi alcun che di extra, si fa il cartellino a 3€ e rimane fuori da tutta la fase premiazioni. Esatto, fuori da la classifica, fuori dai giochi. Che poi, che risparmiare 2€ a ogni gara e su trenta gare che compongono il calendario gare del circuito del 2022, fanno totale 60€, esatto come beccare tre volte Fortunose Chiappe. La scelta è vostra

    9) Ma la partenza, come è questa fase?

    Semplice, come a tante e tante altre gare, dove la fase competitiva è obbligatoria a ore 9. Mentre la fase non competitiva la partenza è a orario di scelta come più di comoda. Detto questo, i camminatori gli si consiglia la partenza non più tardi di ore 8,30. Perchè a ore 10,30 ci stanno le premiazioni e anche a sorteggio e chi c’è c’è, e chi non c’è? esatto, non becca. 

    10) Per via di visita medica e protocollo anticovid come è questa storia?

    Visto che che la situazione cambia di settimana in settimana, la situazione la vediamo al momento e il rischio se lo assume il sottoscritto

    11) ma anche al Torneo Podistico ci sta qualche partecipante che non paga e gli viene omaggiato il cartellino iscrizione? se si, perchè questa differenza?

    Esatto, chi a l’anno precedente ha sudato (suda anche tu e il prossimo anno hai anche tu cartellino omaggiato a tutte le gare) per tenere in piedi l’impalcatura del Torneo Podistico, gli è stato omaggiato per tutto l’anno 2022 il cartellino iscrizione intero a tutte le gare (omaggiati, oltre alle due giudici gara: Andreina e Milena, oltre ai due volontari movieri: Andrea e Enrico, oltre ai due atleti e anche spesso volontari: Pierangelo e Enrico, oltre a chi spesso al via e specie al via delle gare con meno partecipanti: Pietro, Fiore, Daniela, poi, Giuli, che non per suo merito, ma grazie a suo marito Enrico. Poi, Nicola e Donatella e Valmore e Claudio e Maurizio, che situazione organizzatori della gara di Concesio. Inoltre a Roberto Gerardini, il plogger) Poi, può anche darsi che ci sta qualche dimenticanza e qualche svista, questo che potrebbero aggiungersi altri nominativi. Carissimi la trasparenza, esatto, nulla da nascondere e il gioco diventa ancora e anche più bello

    12) Ma cosa è questa situazione di fare servizio volontario a gara?

    Non è situazione obbligatoria, è importante situazione ma non obbligatoria, nel senso che la scelta spetta al singolo, nel senso che è situazione che regala 120pt. e + sommando i punti età in gara di Combinata Colorata. Mentre se il servizio è quello della vigilia, si beccano 60pt. e cumulabili in tal gara. Però, volontario, è situazione una tantum di ogni Combinata Colorata, esatto, situazione una sola volta o ogni Combinata Colorata

    13) Ma cosa sono questi punti età?

    Semplice, i tuoi anni hanno valore, valore che tot anni di età hai, tot compleanni hai festeggiato, tot punti in gara becchi

    14) Ma perchè di donne premiate solo 1^ di categoria? perchè ci sta differenza con gli uomini, che di quelli ne premiate di più. Me l’avevano detto che ci sta sessismo e maschilismo

    Intanto, scusa il tono, ma quando ci vuole ci vuole, esatto, ma va ..ffan.ulo. Carissima, questo è per forza di cose, scelta obbligata visto la scarsa, scarsissima partecipazione femminile. Nel senso che se premio deve essere, non deve trasformarsi in attestato premio partecipazione, ti pare?

    15) Ma perchè a qualsiasi corsa podistica si superano facilmente le centinaia di iscrizioni e voi al max fate trenta iscrizioni? ci sta forse numero chiuso?

    Sei spiritosa, e sia la donna spiritosa e sia la donna sudata, al sottoscritto gòi piacciono e gli piacciono molto. Tento una risposta. Forse perchè siamo fuori dal giro? da tal giro? non lo so, dimmelo tu il perchè Alla prossima. CIAO (mauro) Avete visto che bello il nuovo vestito del Torneo Podistico, questo non il sottoscritto o chi altri, questo è tutto sudare dello studio kaupapaKaupapa grafica e web - siti internet a Brescia e provincia