regolamento 2023

RICORDIAMO le QUATTRO e semplici regole che ci stanno per giocare col Torneo Podistico e a tentare di arrivare a beccare i traguardi raggiungibili di anno sociale 2023 sempre che, esatto, ci sta anche almeno e un minimo di partecipazione. Che come pensato il prossimo anno e compreso la festa sociale di fine anno, si arriva a un bel totale € di costo del gioco. Esatto, che vuol anche dire, esatto, a media del cassetto del tavolo iscrizioni pesante tot €, che per far capire, sono n°tot partecipanti media a gara. Altrimenti si tiene buono la media di n°44 partecipanti a gara e si taglia un po’ in fatto di montepremi finale. Dove che, e meglio ripetere, esatto, sotto media n°44 ci sta solo garantita la situazione RIMBORSO riservato a i Volontari di Servizio battezzati I PILASTRI

regola 1) regola che dice che, per beccare a fine anno in tal gioco, ci deve stare, almeno e minimo, di aver partecipato al 50% + 1 de le gare di tal gioco e di aver fatto, svolto 1 volta almeno 1 servizio da volontario a una delle gare che dentro a tal gioco. Valido anche farsi sostituire, e poi magari a gareggiare in altra gara di altro comitato? esatto, anche questo è possibile 

regola 2) aver fatto, e previdentemente, aver fatto tessera col Torneo Podistico, essere titolari di tessera ASI Nazionale col Torneo Podistico e però ancora valida (se la tessera è scaduta? esatto, non si becca il punteggio di tappa)

regola 3) aver avuto l’accortezza di fare la preiscrizione a tal gara, e entro a il mezzogiorno del venerdì prima de la gara, di qualsiasi gara, tranne quando che cade in giorno festivo infrasettimanale, dove li, se presente tal situazione, vale il mezzogiorno di vigilia de la gara

regola 4) però c’è un però, a garanzia del tutto, sul campo gara ci deve stare anche un minimo di movimento. Esatto, che più tanto movimento ci sta sul campo gara (ma per forza di cose, per questioni di logistica, non si possono accettare di più e oltre di n°70 iscritti partecipanti de la gara competitiva. Esatto, la nostra logistica non lo permette) più bello e interessante diventa anche il giocare. Che questi giochi sono garantiti e con le relative premiazioni finali, ci deve stare il risultato finale di almeno e minimo, n°44 classificati media a gara. Che vuol dire, e a tagliarla fina, su n°39 gare si deve arrivare a totale classificati in ordine di arrivo de la fase competitiva, esatto, n°1716 totale partecipanti sommando tutte le n°39 gare.

regola 5) questa regola non riguarda il gioco, non riguarda gli atleti, ma riguarda i Volontari di Servizio battezzati I PILASTRI dove a fine anno, anche se, non arrivati a media n°44 partecipanti a gara, loro, si spartiranno a lo stesso i 1500€ ? speriamo proprio di si (quei 1500€, quelli che abbiamo eliminato dal gioco perché sono state eliminate le combinate colorate)