Prossima gara in calendario:

valverde classic race 2017 volantino amici torneo podistico

ONLINE i RISULTATI di gara 21 – TROFEO O.R.A. AUTO & SERVICE – 17/09/2017 E LE FOTO DELLA TAPPA

Online i risultati definitivi della COMBINATA ACQUA E PONTI:

  • ACQUA E PONTI

  • Aggiornamenti e news

    News

    CAMPAGNOLA BELLA RUN

    Questa è una gara piatta piattenta, nemmeno un cavalcavia, sono presenti anche lunghi rettilinei, non son le mie gare. Anche se quando gareggiavo più spesso, queste erano le gare dove andavo un po’ meglio. Capita, a volte, che le cose dove si riesce meglio non sono quelle che poi ci piacciono di più Anzi, di solito, sono le cose dove non riusciamo bene quelle che ci piacerebbe esser bravi a fare, in quel campo, in quel settore, in quel tipo di gara. Tante volte ho sentito bravi atleti che se la cavavano molto bene con certo tipo di gare, arrivavano in premiazione in quella specialità, però, che strano, non avevano soddisfazione. Preferivano altro tipo di gare e specialità. (faccio dei nomi? meglio di no, il permalosismo è sempre in agguato) Al momento, Campagnola Bella Run, come punto di ritrovo, (non ancora sicuro 100%, diciamo sicuro 99%) e sede di campo gara è presso il parcheggio antistante il negozio Decatlhon di Castenedolo. Il parcheggio è ampio. C’è il bar con servizi annessi. C’è la possibilità di curiosare i negozi del centro commerciale, (naturalmente post gara) e perchè no, anche a fare un giro tra le corsie del negozio sportivo. Questa sera sono stato a vedere se riuscivo a tagliare un paio di km, niente da fare, anche inserendo più località Macina e meno località Calcinatello, il giro è sempre, ne più ne meno, di poco più di 9km. Queste sono stradine fuori mano, non c’è grande traffico di auto, ce ne è di più di trattori, però, non la Domenica. Sapete che di stradine fuori mano ne so qualcosa. Sapete che, volendo, si può fare da Decathlon Castenedolo fino a Gavardo, correndo solo su stradine secondarie e ciclabile. Che, sempre su stradine fuori mano e ciclabile si può fare da Decathlon Castenedolo fino a Salò incrociando dieci auto a far tanto. Al giorno d’oggi, tanti sono quelli che conoscono bene le tangenziali e le autostrade, un po’ meno sono quelli che conoscono il territorio al suo interno. Lo sapete che si può correre su stradine fuori mano e ciclabile dal ponte sul fiume Chiese di Gavardo fino al ponte sul fiume Chiese di Montichiari, passando dal ponte sul fiume Chiese di Pontenove. La via Gavardina, adesso, a tratti cancellata, non è l’unica strada che mette in comunicazione i due luoghi. Il tracciato della via Gavardina adesso è trafficato, ci sono alternative più fuori mano e meno trafficate. Tipo la gara di ieri, dalla salita di Cantrina fino a località Pozzo, quanto auto avete incrociato? zero. Questo perchè siamo passati attraverso i vigneti. Se facevamo la strada asfaltata, minimo, ne incrociavamo dieci. Questa storiella non c’entra niente, o c’entra poco con la gara Campagnola Bella Run, però, c’entra molto con la ROUTE 66. Cosa c’entra la ROUTE 66 con il Torneo? c’entra e c’entra tanto a livello di ispirazione. Le Combinate sono state ispirate da quei allegri mattacchioni, i quali, con un vecchio bus hanno percorso questa strada, per andare a trovare chi ha fatto diventare questa strada un mito (la ROUTE 66). Per andare a trovare il padre e l’ispiratore, un icona di certo modo di vedere la vita e di vivere la libertà (adesso sui due piedi non so chi fa più richiamo a livello di fare una bella esperienza, di vivere un’avventura, se la ROUTE 66 o il CAMMINO DI SANTIAGO. Come fatturato la famosa strada americana, questo sicuro, a livello di merchandising è tra i simboli e icone e immagini più richiesti e più venduti al mondo) Ebbene, la strada, la famosa strada, non erano altro che vecchie piste e vecchi sentieri usati dai nativi, gli Indiani, i Musi Rossi, i Pellerossa. Poi, i Bianchi, i Visi Pallidi, gli Yankee, nella loro corsa verso l’ovest, hanno unito tutti questi sentieri e piste indiane, costruendo e realizzando la strada, diventata la più famosa la mondo. Stessa cosa, ma in miniatura, la si potrebbe fare da Salò a Carpenedolo, e solo che su stradine fuori mano, ciclabili e caedagne. CIAO (mauro)

    TRASPARENZA

    Si è rivisto, e con piacere, un collaboratore di vecchia data, Federico.

    RAINBOW INDIVIDUALE

    Come avevo preannunciato, qualcuno sta uscendo e qualcuno sta entrando (sto parlando dei FINALISTI 2017). Un primo ad entrare c’è, con solo cinque gare è già riuscito ad arrivare dove chi ha iniziato prima … Se continua cosi, anche lui sarà con noi con le gambe sotto il tavolo (carissimi non è solo che prerogativa di …, la possibilità l’avete avuta e l’avete ancora tutti) della trattoria il cacciatore in Monte Magno. Carissimi, ha saputo del Torneo solo da poco, da agosto. Prima gara dove ha partecipato è stata la Country Corrida di Nuvolento. Mancano ancora quattro gare (l’ultima è cosa a parte, il Torneo chiude i battenti delle varie classifiche con la gara di Rezzato del 5 di novembre. Poi riprenderemo a metà gennaio con le classifiche. L’ultima gara in Monte Magno premieremo, non so ancora se, a categorie o a cronologico) alla fine e, può ancora cambiare molto, vorrà dire che la suspance sarà sino alla fine. CIAO (mauro)

    RAINBOW SQUADRE

    Il Lumezzane ribadisce la sua supremazia. Sette atleti si sono impegnati: Oriele, Daniele, Antonella, Marrigo, Roberto, Paolo, Ilaria, se ce ne erano altri tre …, poteva saltar fuori una bella cena in compagnia.

    COMBINATA ACQUA & PONTI

    Per volontà di chi c’ha messo il grano, è stato trovato modo di assegnare quasi tutti i premi a disposizione di questa Combinata. C’erano trenta premiazioni, ma gli atleti presenti a ritirare il premio meno della metà. Ecco il motivo che è stata allungata la premiazione di una categoria e che si è voluto premiare i Volontari femminili della Polisportiva Bedizzolese. Le poche partecipazioni, hanno fatto avanzare tanti premi e si è pensato alle donne che hanno fatto servizio. Se andate nell’apposita sezione che riguarda questa Combinata, ecco, potete vedere chi è stato premiato, quelli su fondo verde sono gli atleti che sono stati premiati. Tra la concitazione di premiare velocemente, sempre da fare tutto in fretta, anche questa volta mi sono dimenticato di riparare a svista della precedente premiazione. Tiziano e Maurizio, alla prossima, ricordatemelo. CIAO (mauro)

    TROFEO O.R.A. Auto & Service

    Allora vediamo alcuni dati. 34  GRAZIE, i partecipanti totali, a correre con il numero, in 23. Nel maschile vittoria di Gianfranco Antonelli, nel femminile Paola Rosini. (le classifiche sono pubblicate) Una curiosità, i Volontari Servizio Gara 23, stesso numero dei partecipanti col numero. Luigi, il fotografo, ha fatto gli straordinari, ha scattato photo in tre posti diversi. Il servizio di Luigi fa rivivere nel tempo la gara, fin che la gara rimane pubblicata è sempre viva. (peccato che non c’era ieri sera a fare scatti a: Azzurra, la bella danzatrice del ventre che allietava con il suo spettacolo i partecipanti alla festa, qualcuno, sicuro che si è lustrato anche la vista, me compreso) Le premiazioni, al solito, più dei partecipanti. Il giro? chiedete informazioni a chi ha partecipato. Chi si è perso qualcosa? CIAO (mauro)

    TROFEO O.R.A. Auto & Service

    Avevo pubblicato pappardella della gara ma non si è salvata. Comunque le classifiche sono già bella che pronte. Buttateci un occhio e controllate se ci sono eventuali sviste.  

    ALCUNE DELLE DOMANDE FREQUENTI

    ISCRIZIONI?CHE COSA C’È DA FARE AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE ALLA GARA? AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE, SI VERSA LA QUOTA, (CHE PER TUTTE LE GARE DEL CIRCUITO AMICI TORNEO PODISTICO SONO 5€, SIA LUNGHE CHE CORTE, SIA SU STRADA CHE DI MONTAGNA) CONTRIBUTO ISCRIZIONE A GARA. LO STESSO MOMENTO VI VERRÀ CONSEGNATO UN CARTELLINO DA COMPILARE. IL CARTELLINO ISCRIZIONE È MOLTO IMPORTANTE, COMPROVA CHE VI SIETE ISCRITTI E CHE AVETE COPERTURA ASSICURATIVA E SERVE PER FARE GRADUATORIA DI GIORNATA. IL CARTELLINO ISCRIZIONE È DI DUE COLORI: ARANCIO PER CHI PARTECIPA COL NUMERO GARA E DI COLOR BIANCO CONSEGNATO A CHI PARTECIPA SENZA NUMERO.
    NUMERO? COSA VUOL DIRE NUMERO? IL NUMERO SERVE PER DISTINGUERE CHI FA PARTENZA ALLE ORE 9 DA CHI PUÒ PARTIRE (ESPLETATA L’ISCRIZIONE A GARA) DALLE ORE 8,30 IN POI. IL NUMERO È CONSEGNATO SOLO A CHI PRESENTA VISITA MEDICA IN CORSO DI VALIDITÀ.
    VISITA MEDICA?E’ INDISPENSABILE PER CHIARA NORMATIVA IN MERITO. INOLTRE, PRESENTANDO LA VISITA MEDICA VALIDA, VI VERRÀ FATTA TESSERA ASI A COSTO ZERO, TESSERA ASI CHE È COSA INDISPENSABILE PER FIGURARE IN GRADUATORIA DI GIORNATA E IN GRADUATORIA GENERALE.
    CARTELLINO COLORATO?COSA VUOLE DIRE? I DUE COLORI DISTINGUONO LE DUE CATEGORIE DI PARTECIPANTI. QUELLI CON TESSERA ASI, OVVERO, QUELLI CHE HANNO PORTATO LA VISITA MEDICA, DA CHI NON L’HA ANCORA CONSEGNATA ALLO STAFF ORGANIZZATIVO DEL CIRCUITO GARE. SUL CARTELLINO CI SONO DEI CAMPI DA COMPILARE, VA MESSO, NELLE RIGHE PREDISPOSTE, OBBLIGATORIAMENTE: COGNOME, NOME ANNO DI NASCITA. QUESTA COSA PER TUTTI E DUE I TIPI DI CARTELLINO. POI, PER IL CARTELLINO ARANCIO, VA MESSO IL NUMERO DI GARA E, COSA FACOLTATIVA, IL NOME DELLA SQUADRA, QUELLA CHE VI STA PIÙ SIMPATICA, QUELLA DOVE SI VUOLE VADANO A FINIRE I PROPRI PUNTI DI GIORNATA. PER QUESTA COSA BUTTATE UN OCCHIO AL REGOLAMENTO.
    SQUADRA?COSA È QUESTA COSA? QUESTA È COSA CHE ASSEGNA: 500€ ALLA PRIMA IN CLASSIFICA GENERALE FINALE, POI 400€ E 300€ A SECONDA E TERZA. SEMPRE CHE, LE SQUADRE, ABBIANO RISPETTATO IL REGOLAMENTO IN PROPOSITO DI PREMI FINALI ALLE SQUADRE. QUI C’È DA CAPIRE UN POCO IL GIOCO, IL GIOCO È UN GIOCO NUOVO, E LOGICO CHE, QUALCHE SQUADRA NON ABBIA CAPITO FINO IN FONDO QUESTO NUOVO GIOCO
    COSA SONO LE COMBINATE? LE COMBINATE SONO N° 10, CON UNA LORO SPECIFICA TIPOLOGIA E CARATTERISTICA, + UN’ULTIMA COMBINATA CHE SOMMA I PUNTEGGI DI TUTTE LE COMBINATE INSERITE IN CALENDARIO GARE, LA COMBINATA RAINBOW. ALL’ULTIMA GARA DI UNA SPECIFICA COMBINATA, SI PREMIERANNO TRE CATEGORIE FEMMINILI E TRE MASCHILI. LA COMBINATA RAINBOW SI PREMIERÀ NEL CORSO DELLA FESTA DI CHIUSURA ANNO SPORTIVO. SPIEDO, POLENTA TIRAGNA, BUON VINO, MUSICA E BALLI. LA FESTA SI PROLUNGHERÀ PER BUONA PARTE DEL POMERIGGIO, E OLTRE AI PREMI, ANCHE IL PRANZO, TUTTO QUESTO, GRATUITO PER I FINALISTI DELLA COMBINATA RAINBOW.
    COSA SONO I PUNTEGGI? I PUNTEGGI SERVONO PER STILARE UNA CLASSIFICA A PUNTI, UNA GRADUATORIA DI MERITO. I PUNTEGGI SONO FORMATI DA : 1) COMPONENTE ETÀ, = TOT PUNTI PARI ALL’ETÀ DEL PARTECIPANTE. 2) PUNTEGGIO IN BASE ALL’ORDINE DI ARRIVO GENERALE. 3) E’ PREVISTO UN BONUS DI PUNTEGGIO SOLO PER IL SETTORE FEMMINILE. I PUNTEGGI SOLO A CHI HA TESSERA ASI.
    COSA SONO LE CATEGORIE? LE CATEGORIE SONO FASCE DI ETÀ. SONO PREVISTE TRE FASCE DI ETÀ, IN BASE ALL’ANNO DI NASCITA. LE FASCE DI ETÀ PREVISTE SONO SPECIFICATE NEL REGOLAMENTO.
    COSA VUOL DIRE SI PREMIERANNO? SONO PREVISTI N° 30 PREMI PER OGNI COMBINATA, PREMIATI I PRIMI CINQUE DI CATEGORIA. PER LA COMBINATA RAINBOW, LE PREMIAZIONI SEGUONO UN ALTRO CRITERIO, CRITERIO SPECIFICATO NEL REGOLAMENTO.
    COSA È LA TESSERA ASI? È LA TESSERA DI UN ENTE DI PROMOZIONE SPORTIVA RICONOSCIUTO DAL CONI. LA TESSERA È CONSEGNATA SOLO A CHI È IN POSSESSO DI VISITA MEDICA CHE ATTESTA L’IDONEITÀ A PRATICARE LA CORSA A PIEDI. LA TESSERA ASI AMICI TORNEO PODISTICO È A COSTO ZERO.
    ALTRI AGGIORNAMENTI, IN SEGUITO, SIAMO ANCORA AGLI INIZI, SIAMO ANCORA IN FASE DI RODAGGIO, MA SONO SICURO CHE AVETE GIÀ CAPITO LA SITUAZIONE E SIETE DISPONIBILI AD ACCETTARE ANCHE QUALCHE EVENTUALE PICCOLA O GRANDE MANCHEVOLEZZA

    AMICI TORNEO PODISTICO Bozza Regolamento 2018 

    PREMESSA:
    L’Associazione Amici Torneo Podistico, sono persone accomunate dalla stessa passione e che praticano lo stesso hobby: La Corsa a Piedi. Per rendere più giocosa questa passione e questo hobby, organizzano un circuito gare denominato Torneo Podistico. Per rendere più coinvolgenti e appassionanti queste gare si assegna un punteggio gara a ogni partecipante. Punteggio che determinerà una graduatoria di merito nell’assegnazione dei premi sociali annuali. Unico vincolo: essere in possesso di certificato medico sportivo che comprovi l’idoneità alla corsa a piedi. Il calendario gare sociali Amici Torneo Podistico è formato da una serie di gare denominate tappe. Il numero e la sede delle tappe che compongono il Torneo Podistico 2018 può variare per eventuali problemi organizzativi, ovvero, autorizzazioni negate e quant’altro …
    GLOSSARIO
    Tessera AMICI TORNEO PODISTICO = è cosa gratuita. Cosa che è stata fatta a tutela di chi vuol giocare e serve in caso di infortunio durante la corsa podistica e anche per aver diritto alle premiazioni finali delle varie Combinate Colorate e della Combinata Rainbow. Terminato il Torneo in corso, si pubblicherà anche cosa prevede il nuovo contratto assicurativo per l’anno 2018. Con un link si indirizzerà su Compagnia Assicurativa.
    Titolare Tessera AMICI TORNEO PODISTICO = il partecipante che ha consegnato obbligatoriamente visita medico sportiva valida, leggibile.
    Amici Torneo Podistico = associazione che, dato vita a calendario di corse podistiche, organizza gioco con la corsa a piedi.
    Torneo = è circuito di corse podistiche che assegna dei punteggi a ogni tappa.
    Tappe = corse podistiche a passo libero e che rientrano e omologate: circuito gare AMICI TORNEO PODISTICO
    Partecipanti = persone che si sono iscritte per fare il giro della tappa camminando o correndo, possono essere tesserati o non tesserati. Possono avere o non avere visita medico sportiva
    Tesserati = i partecipanti che sono titolari della tessera AMICI TORNEO PODISTICO. Devono obbligatoriamente essere in possesso di idoneità medico sportiva
    Finalisti = i primi 30 classificati della Combinata Rainbow Individuale, senza distinzione di età e di sesso, che hanno disputato almeno 20 tappe. Fanno testo le classifiche di tappa.
    Pre-Iscritti = partecipanti che agevolano l’organizzazione, e dunque, ricevono in regalo per quella gara: 50pt da sommare al punteggio di tappa. Ovvio che poi, a fronte di mancata partecipazione, si decurtano 50pt nel punteggio Combinata Rainbow.
    Squadra =  è gruppo di persone che hanno la tessera AMICI TORNEO PODISTICO e che di comune accordo hanno formato una squadra con nome di fantasia, gareggiano unicamente sempre per la stessa. Come per i finalisti, anche la squadra deve essere presente in classifica di almeno venti tappe.
    1) JACKPOT
    Al termine del Torneo si fa la festa sociale, alla festa sociale si assegnano dei premi per i tesserati che si sono maggiormente impegnati in questo gioco, sia gareggiando, sia prestando servizio.  Per finanziare i premi finali del Torneo si va a attingere anche al ricavato della vendita del cartellino iscrizione di tappa. Tappa dopo tappa aumenta il jackpot finale. Essendoci classifica, tutti sono in grado di fare due conti
    a) Ogni partecipante in classifica di tappa devolve 2€ nel fondo premiazioni finali ai tesserati.
    b) Ogni partecipante in classifica di tappa devolve 1€ nel fondo rimborso spese volontari e festa sociale
    c) Ovvio che, il gioco, per diventare bello, deve prevedere anche premi belli. Ovvio che i premi belli si possono fare solo se c’è classifica di tappa interessante. Ovvio che se non c’è classifica di tappa interessante, i tesserati che giocano non hanno colpe. Per questo motivo, per mediare alle due situazioni, si deve tracciare una linea che separi. La linea è subito tracciata, e è questa: a fine Torneo, i premi previsti e annunciati in seguito ai punti 7) / 8) / 15), sono garantiti a patto che si registri una cosa, una classifica mediamente interessante
    d) Per classifica mediamente interessante, quella che garantisce tutti i premi cosi come annunciati, risulta prendendo le venti tappe con classifica più corta, se la media delle venti tappe più corte è dai cinquanta classificati in su, ok, tutto a posto. I premi sono confermati. Diversamente, se la media non arriva ai cinquanta classificati, per forza di cose, si va a modificare anche le premiazioni finali
    e) Esempio pratico: 3€ del cartellino iscrizione x 50 classificati a tappa = 150 il jackpot di tappa, che moltiplicato per il numero delle tappe, x 35 = a jackpot totale di 5250. Premio busta squadre 3500 + premio atleti assoluti 900 + premio atleti categorie 900. Totale premi rainbow 5300. Da questo si evince che, media 50 a tappa è solo copertura per i premi rainbow. Con i rimanenti 2€ a tappa del cartellino iscrizione che per le trentacinque gare fa totale di 3500? Ovvero fatto 100€ a tappa il servizio ambulanza, ecco che del cartellino iscrizione non rimane più nulla. E c’è da premiare le combinate colorate, ci sono i volontari, c’è da fare la festa, c’è da fare i ristori, c’è da premiare le tappe e cosi via, non sto a allungare la lista delle spese. In conclusione, se il gioco diventerà bello dipenderà, e molto, anche dalla classifica.
    2) VISITA MEDICO SPORTIVA 
    a) La visita medico sportiva è cosa, è documento obbligatorio per fare la tessera AMICI TORNEO PODISTICO.
    b) Scaduta la visita medica, la tessera è sospesa fino a nuova visita medica valida.
    c) Gareggiare con visita medica scaduta, senza aver consegnato la nuova visita medica aggiornata, comporta la decurtazione dei punti di tappa, sia al tesserato che alla squadra, con quel che ne consegue
    3) TESSERATO (tessera Amici Torneo Podistico)
    a) Partecipante che ha consegnato copia leggibile della visita medico sportiva in corso di validità.
    b) La tessera AMICI TORNEO PODISTICO si riceve automaticamente, senza costi aggiuntivi.
    c) La tessera viene consegnata dalla gara successiva
    d) Essere titolari della tessera non sospesa è l’unico modo per ricevere l’eventuale premio finale di Combinata
    e) Solo i tesserati portano punti di tappa alla squadra
    f) La prima volta che il tesserato ha scelto di gareggiare per una determinata squadra, gareggia sempre per quella, non può più cambiare squadra nel corso delle rimanenti tappe del Torneo
    4) CATEGORIE
    Sono previste quattro categorie, due maschili e due femminili, in base all’età
    a) Categoria Under M/F prevede nati dal 1973 e successivi
    b) Categoria Over M/F prevede nati dal 1972 e precedenti
    5) SQUADRA
    a) Per squadra si intende un gruppo di tesserati non inferiore a cinque, che si sono messi assieme e che hanno scelto di chiamare la squadra, obbligatoriamente, con nome di fantasia
    b) La squadra risulta dal cartellino iscrizione debitamente compilato in modo leggibile. Scelta una squadra, il tesserato non può più cambiare squadra per tutta la durata del Torneo. Se sul cartellino iscrizione non è specificato il nome della squadra, la squadra perde anche il punteggio di tappa di quel tesserato
    c) Per entrare nella classifica della tappa la squadra deve poter contare almeno su cinque punteggi validi. Quattro punteggi eliminano la squadra dalla classifica di tappa, di conseguenza, viene eliminata da quella tappa anche al sorteggio finale
    d) Ogni squadra, pur con la facoltà di partecipare alla tappa con un numero illimitato di tesserati, ha obbligo di nominare il suo portavoce, il capitano
    6) CLASSIFICA DI TAPPA E GENERALE 
    a) Essendo gare sociali AMICI TORNEO PODISTICO, le classifiche servono unicamente a fare graduatoria finale delle squadre affiliate e dei tesserati. Classifiche che stabiliscono una graduatoria al momento della consegna dei premi
    b) Le classifiche sono tante, oltre alla Classifica di Tappa, le classifiche riguardano le varie Combinate Colorate e la Combinata Rainbow
    7) COMBINATA RAINBOW INDIVIDUALE (criterio premiazione)
    a) FINALISTI: I tesserati premiati sono chiamati Finalisti. Solo chi ha almeno, minimo, venti punteggi in classifica Rainbow può diventare Finalista. Solo i Finalisti hanno diritto a eventuale premio di Combinata Rainbow. I Finalisti sono i tesserati che si trovano ai primi trenta posti della classifica Rainbow finale, senza distinzione di età e di sesso
    b) La premiazione è all’ultima tappa, alla festa sociale. 
    c) La classifica individuale finale, risulta dopo aver tenuto conto e sommato anche i Punti Fortuna e i Punti di Servizio dei tesserati
    d) La premiazione dei Finalisti, esclude i tesserati che non hanno i venti punteggi in classifica rainbow e prevede due situazioni: sezione “ASSOLUTA” e sezione “CATEGORIE”
    e) La premiazione prevede di premiare il podio di tutte e due le due situazioni, ma, da tener presente che, una premiazione esclude l’altra, il premio non è cumulabile. In caso che il premio spetti a tesserato senza il minimo di tappe disputate, il premio non viene assegnato
    f) La situazione “Assoluta” prevede la premiazione oltre al podio M/F, senza distinzione di età, e prevede busta a scalare 200 / 150 / 100 Si allungherà la premiazione, con premi di varia natura, fino al trentesimo posto della Rainbow Individuale, senza distinzione di età e di sesso.
    g) La situazione “Categorie” prevede la premiazione del podio di categoria M/F, prevede busta a scalare 100 / 75 / 50
    h) La classifica parziale delle due situazioni è sempre aggiornata in tempo reale dopo ogni tappa
    8) COMBINATA RAINBOW SQUADRE (criterio premiazione)
    a) Identica cosa della premiazione individuale, la squadra, per aver diritto a eventuale premio, deve avere almeno venti punteggi in classifica Rainbow. Se la squadra è sul podio ma non ha le venti gare, il premio non è assegnato
    b) la classifica finale risulta dopo aver tenuto conto e sommato i punti Rainbow e i punti fortuna
    c) Identica cosa della premiazione individuale, la premiazione è all’ultima tappa, alla festa sociale.
    d) In premiazione il podio a squadre, che prevede busta a scalare 2000 / 1000 / 500
    e) La classifica a squadre parziale sempre aggiornata in tempo reale dopo ogni tappa
    9) COMBINATE COLORATE
    a) Sono gruppi di gare contraddistinte da un colore. Ogni colore è gruppo di gare che genera una propria specifica classifica finale a parte. Classifica finale denominata Combinata Colorata … Cosi, come l’anno scorso, la premiazione è al termine dell’ultima gara della tal Combinata Colorata.
    b) Per la classifica finale di Combinata Colorata, tre sono i punteggi tenuti validi, che contano, ovvero: i tre migliori. Si tiene conto di tre punteggi per ogni Combinata Colorata, non uno di più, non uno di meno.
    c) Premiato solo il podio M/F delle quattro “Categorie”, con premi di varia natura
    d) Premiati solo i tesserati che nella classifica finale risultano ai primi tre posti di categoria
    10) CAPITANO
    a) Ogni squadra deve avere un capitano, sempre e solo quello per tutta la durata del Torneo.
    b) Compito del capitano, che è il portavoce della squadra, è quello di conoscere per filo e per segno cosa prevede questo regolamento, e in caso di dubbio, non deve esitare a chiedere chiarimenti
    c) Solo al capitano, e solo a lui, si consegnerà l’eventuale busta premio spettante alla squadra. Il capitano, oltre che, non può delegare il ritiro del premio, è anche l’unico della squadra obbligato a disputare almeno a venti tappe del Torneo.
    11) NUMERO DI PETTORALE GARA SOCIALE / CARTELLINO ISCRIZIONE ALLA TAPPA 
    a) Il numero di pettorale gara è cosa in più, che accompagna sempre il cartellino iscrizione
    b) Il pettorale gara, come già in passato, può servire anche in eventuali aggiornamenti di classifica.
    c) Il pettorale gara è obbligatorio per chi vuole entrare in classifica, al di là che il partecipante sia titolare di tessera del Torneo Podistico oppure no.
    d) Il cartellino iscrizione, serve per entrare in classifica di tappa, è il documento che fa testo, che fa fede a ogni singola tappa. Deve essere compilato in modo leggibile con i seguenti dati obbligatori: Cognome / Nome / Data di Nascita / Squadra / N° di Pettorale.
    e) Il cartellino iscrizione illeggibile o incompleto può, e eventualmente, creare problemi per stilare la classifica di tappa, con quello che ne consegue, tipo: far perdere punteggio anche alla squadra
    f) Un cartellino iscrizione illeggibile o incompleto, può arrivare, nei casi più difficili, a eliminare il tesserato o il partecipante dalla classifica di tappa, ovvero, eliminarlo anche dalle eventuali premiazioni di tappa
    12) PUNTEGGIO RISERVATO AL SINGOLO TESSERATO  (età, arrivo, servizio, bonus)  
    Ogni partecipazione alla gara (tappa) con numero di pettorale, assegna al partecipante e al tesserato in classifica:
    a) Punteggio fisso, ovvero, tot punti, quanti sono gli anni di età del partecipante (se un partecipante è nato nel 1988 visto che ha 30 anni, prende 30 punti di partecipazione. Se altro partecipante è nato nel 1958, dato che ha 60 anni, il premio partecipazione è di 60 punti)
    b) Arrivo e Punteggio cronologico variabile, a scalare, ovvero, della classifica generale cronologica, non si distinguono uomini e donne. Il primo all’arrivo, prenderà 200pt gara, poi, a scalare di 2pt ogni posizione di classifica, arrivando a chi si è classificato posizione 100esimo posto, il quale, riceverà 2pt. (1pt. anche a chi gli è arrivato dietro. Ma dubito e sono scettico che si stili classifica lunga. Lo scorso anno insegna. Se si fa classifica con 60 posizioni, per me, è buona botta)
    c) Bonus Pre-Iscrizione. Che per Bonus Pre-Iscrizione si intende premio al partecipante che abbia comunicato la sua partecipazione alla tappa tramite il Box Iscrizioni (servizio che prenderà il via il prossimo anno) Il Box Iscrizioni chiuderà lo sportello quarantotto ore prima della gara in programma. Il Bonus Pre-Iscrizone consiste in un regalo di 50pt da conteggiare e mettere nel punteggio finale di tappa dell’atleta che si è previdentemente pre-iscritto
    d) Punteggio Jolly di servizio, ovvero, l’atleta che, o per infortunio momentaneo o per altri motivi, quel giorno, si rende disponibile come Volontario di Servizio Gara, per lui, 500pt  di tappa, valevoli solo per Combinata Rainbow Individuale. Si ha la facoltà di usufruire di questo bonus solo per quattro gare, il limite massimo sono 2000pt. totali.(gli Atleti: sono il primo a dire che: non devono diventare bravi “inservienti”, non sono obbligati a prestare Servizio Gara, però, chi lo fa, ha in regalo 500pt a servizio gara. Carissimi e forti atleti, senza i volontari di servizio gara non esisterebbero le gare, e di conseguenza, non esisterebbero le sportine premio. Prestare Servizio di Volontario, per qualche gara, non sminuisce l’atleta, anzi, lo nobilita, oltre ai piedi, anche qualcos’altro)
    e) Punteggio bonus settore femminile, ovvero, in pratica, raddoppia a tutte le donne solo il punteggio ottenuto nella classifica cronologica (non il punteggio dovuto all’età)
    f) Punteggio bonus settore maschile, solo se classificati nelle prime dieci posizioni, vale lo stesso discorso del settore femminile.
    g) Punteggio Jolly Lucky, questo circuito è un modo per giocare con la corsa a piedi, all’ultima gara sociale in calendario, tra tutte le tappe disputate, se ne estrarranno cinque a sorte. Ognuna delle cinque tappe estratte, regalerà 500pt. a tutti i tesserati presenti in classifica di quella tappa. Vale solo per Combinata Rainbow.
    13) PUNTEGGIO RISERVATO ALLA SQUADRA
    Il punteggio di tappa della squadra è dato dalla somma totale dei punti di tappa assegnati agli atleti tesserati iscritti con quella squadra a quella tappa. Fa fede cosa c’è scritto sul cartellino iscrizione: nome cognome, data di nascita squadra e numero di pettorale
    a) Sommato il punteggio di tappa dei tesserati della squadra si stila la classifica di tappa
    b) La classifica di tappa assegna: 1° posto  1000pt / 2° 800pt / 3° 600pt. / 4° 400 pt. / 5° posto e successivi 200pt.
    c) I punti ottenuti a ogni tappa vanno a sommarsi nella classifica Combinata Rainbow a Squadre
    b) Come per l’individuale, stessa cosa anche per le squadre. Le cinque gare estratte a sorte regalano 2000pt. alla squadra, solo se presente nella classifica di tappa che è stata estratta a sorte.
    c) A fine Torneo, il punteggio finale e definitivo è dato dai punti classifica Rainbow a Squadre, sommati ai punti Bonus Fortuna
    14) VOLONTARI SERVIZIO GARA
    Questi amici sono indispensabili, al pari degli atleti che gareggiano Per riconoscere il grande lavoro svolto dai Volontari Servizio Gara, alla festa si premieranno tutti i Volontari di Servizio Gara, quelli che hanno prestato un minimo di servizio.
    15) FESTA ANNUALE (Amici Torneo Podistico)
    Pranzo / Premiazioni / Intrattenimento Musicale & Allegria
    a) Per i Volontari con un minimo di partecipazione come addetto a Servizio Gara, la Festa, il Pranzo, le Premiazioni, l’Intrattenimento Musicale, per loro è tutto gratuito
    b) Per i Finalisti della Combinata Rainbow, stessa cosa dei Volontari Servizio Gara, anche per loro, tutto gratuito.
    c) Per gli altri intervenuti, prezzo di favore, al costo.

    TORNEO 2108 (anteprima di fantasiosa bozza del circuito gare del prossimo anno)

    Solo che “improbabile?” fantasiosa bozza, tra il dire e il fare …, ovvero, non dire gatto se non ce l’hai nel sacco. Sognare non costa nulla, al limite, da sogno, si trasforma in incubo. Le rimanenti date libere (qualsiasi data non in concomitanza a quelle del calendario proposto di seguito) sono a disposizione di altri organizzatori, il tutto, a costo zero. Fatevi avanti
    gennaio
    dom 14 california start & go
    dom 21 giro dell’isolo del chiese
    dom 28 free life race
    febbraio
    dom 4 lumache a spasso tra le cascine
    dom 11 giro dei sentieri dell’altopiano
    dom 18 welcome sottonuvole trailrunning
    dom 25 corsa del dragoncello
    marzo
    dom 4 california run
    dom 11 quarry running smile
    dom 18 trail a case vecchie
    dom 25 cucchetto mountain run
    aprile
    lun 2 lemon 46 trailrunning
    dom 8 rally del bosco
    dom 15 trail di valverde collina
    dom 22 the monte maddalena history trail
    dom 29 coccarunning hybrid run
    maggio
    dom 6 giro di selvapiana
    dom 13 panoramica golfo di salò running
    dom 20 3 campanili run
    dom 27 cross rio giava & valle del marmo
    giugno
    luglio
    agosto
    gio 16 remember franco volpi run tribute
    mer 22 canto del gallo run
    settembre
    dom 2 cariadeghe off-road
    dom 9 trofeo o.r.a. auto & service
    dom 16 dieci passi al castello di drugolo
    dom 23 corrida di nuvolento
    dom 30 valverde classic race
    ottobre
    dom 7 california country race
    dom 14 campagnola bella run
    dom 21 … erano gli anni run
    dom 28 camminando & correndo dove nasce il naviglio
    novembre
    dom 4 tapasciata dell’alto naviglio
    dom 11 parco airone nice place nice race
    sab 17 cronoscalata del monte regogna
    dom 25 giro di sant’andrea
    dicembre
    sab 8 cavalcata in monte magno